Kirby: Triple Deluxe - Provato

La pallina di casa Nintendo è pronta a tornare! Ecco cosa aspettarvi da questa strabiliante nuova avventura!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
3DS
Mangia che ti passa! Mangia che ti passa!

Tra le varie “creature” di casa Nintendo c’è anche Kirby, la famosa palla rosa che è in grado di inghiottire qualsiasi nemico e di assorbirne i poteri. Dopo quasi tre anni dal suo ultimo debutto su Wii, la serie sta per tornare con un nuovo capitolo, chiamato Kirby: Triple Deluxe. Quest'avventura arriverà esclusivamente su 3DS e le novità presenti non saranni poche. Ma adesso andiamo a scoprire i primi dettagli del gioco.

Tanti colori!

Come alcuni di voi sapranno, il nuovo capitolo della serie utilizza lo stesso motore grafico di Kirby’s Adventure Wii. Grazie a questo, il titolo offre una grafica davvero ottima, molto colorata e senza errori di alcun tipo. Nonostante i livelli di gioco siano pieni di nemici e di oggetti inoltre, non abbiamo assistito a rallentamenti, tutto scorre senza problemi. Questa volta Kirby si ritroverà ad affrontare nuove sfide per salvare il suo acerrimo nemico, Re Dedede, che è stato rapito da uno strano essere. 

Tanti elementi classici…

Anche in questa nuova avventura ci ritroveremo davanti ad un platform, come la maggior parte dei capitoli della serie Kirby. L’obiettivo principale è quello di arrivare sani e salvi alla fine del livello, ma ci sono diversi ostacoli che ci metteranno i bastoni tra le ruote. In primis ci sono i nemici, questi hanno ovviamente attacchi diversi, ma grazie all’abilità di Kirby, potrete inghiottirli per assorbire i loro poteri. Ce ne saranno di diversi tipi, e alcuni saranno necessari per raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili. Non tutti però sono in grado di far cambiare forma alla palla rosa, in questi casi si potrà decidere di lanciare i mostri contro altri avversari o oggetti. Nel gioco sono presenti anche dei livelli segreti, ma per essere resi accessibili si dovranno recuperire alcuni oggetti, che vi illustreremo nella prossima sezione della nostra anteprima.

… molte novità!

Il nuovo capitolo dedicato a Kirby sicuramente offrirà diverse novità sul versante del gameplay. Come vi abbiamo anticipato, per sbloccare questi livelli segreti, dovrete ottenere tutte le “Pietre del Sole” presenti nei diversi livelli di gioco. Queste sono anche necessarie per raggiungere il boss del mondo che esploriamo. La maggior parte sono nascoste nei livelli di gioco e spesso per ottenerle si dovranno risolvere dei piccoli enigmi. Per risolvere questi ultimo dovremo utilizzare il giroscopio della console. Come oggetti non troveremo solo queste pietre, ma anche dei portachiavi, che non avranno effetti di nessun tipo, infatti li dovremo solamente collezionare.

Dimostrazione di una delle novità del gioco

Un’altra novità del gioco sta nella presenza di livelli di parallasse, che ci daranno la possibilità di spostarci da una parte all'altra, grazie ad una stella. Inoltre, spesso alcuni nemici saranno in grado di attaccarci anche se si trovano su un livello diverso dal nostro. Anche Kirby sarà in grado di danneggiarli, il tutto tramite diversi oggetti che saranno presenti durante l’avventura. Una delle nuove aggiunte più “famose” è sicuramente la nuova abilità di Kirby, ovvero l’Ipernova. Grazie ad un oggetto presente in alcuni livelli, la palla rosa sarà in grado di potenziare il suo potere di assorbimento, riuscendo ad inghiottire anche oggetti giganti come interi treni o mostri di notevole grandezza.

Inoltre è presente anche un personaggio che - solo in alcuni casi - vi donerà un oggetto per recuperare la salute. Oggetto che può cambiare se si trova un amico tramite lo Street Pass della console. Mentre alcuni nuovi poteri disponibili per il protagonista sono “Kirby Coleottero”, che utilizza un corno per attaccare gli avversari. “Kirby Arciere” invece, come suggerisce il nome, permette di trasformare la palla rosa in un arciere provetto, capace di scoccare velocemente le frecce, ma anche di nascondervi. “Kirby Circo” permette di attaccare con diverse acrobazie, con dei palloncini esplosivi oppure correndo sopra una sfera. Infine troviamo “Kirby Campana”, ottimo per quanto riguarda la difesa, mentre per l’offensiva utilizza delle campane come se fossero dei bastoni. Ritorneranno anche altri poteri assenti nello scorso capitolo.

Piccolo assaggio della grafica del gioco

 Il nuovo capitolo offre anche due nuove modalità oltre a quella della storia. Una è chiamata “Duello Kirby”, qui potrete scegliere il tipo di Kirby più adatto per scontrarvi contro altri giocatori o contro l’IA del computer. Questa modalità ricorda molto un normale scontro su Super Smash Bros. La seconda è molto diversa, si chiama “A ritmo con Dedede” e - come potete intuire dal nome - mette alla prova il vostro senso del ritmo. Infatti, il giocatore deve premere il pulsante A seguendo il tempo musicale per far saltare Dedede. L’obiettivo di questa modalità è quello di raggiungere nel minor tempo la fine del livello e raccogliere più monete. Quest'ultimo risultato andrà a generare una vera e propria classifica.

Commento finale

Nonostante Kirby: Triple Deluxe non offra nulla di rivoluzionario, vi sono delle novità ben strutturate. Il titolo promette di essere un'ottima esperienza sia per i fan della serie che per coloro che la conoscono poco o per nulla. Grazie ai Portachiavi e alle Pietre del Sole da trovare, ma anche alle due nuove modalità, la longevità sembra essere il punto forte di questo nuovo capitolo. In conclusione, non possiamo che nutrire delle speranze decisamente buone per quanto riguarda quest'avventura. Non ci resta che salutarvi per ora, ma rimanete sintonizzati su Kingdomgame.it, perché presto torneremo a parlare di Kirby: Triple Deluxe con la nostra recensione!

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.