Errore
  • JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /home2/pkingdom/public_html/images/device/nvidia-shield-tablet
Notice
  • There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/device/nvidia-shield-tablet

SHIELD Tablet, provato il tablet gaming secondo Nvidia

SHIELD Tablet è il nuovo arrivato in casa Nvidia, lo abbiamo provato in anteprima durante la Gamescom!

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC

Nvidia è da sempre sinonimo di qualità, sia per quanto concerne l’aspetto hardware sia per quanto riguarda il software, supportato durante tutto il suo sviluppo da continui miglioramenti e patch correttive laddove sia necessario correggere eventuali mal funzionamenti o problemi d’incompatibilità.

Per riuscire nel suo obiettivo l’azienda americana schiera in prima linea un vero e proprio piccolo esercito di ingegneri, oltre trecento differenti tipologie di specialisti sono pronti per raccogliere informazioni dalla community, elaborare nuove meccaniche e funzioni per rendere i loro prodotti più fluidi e maggiormente user- friendly. Una grossa fetta di questo personale specializzato è indirizzato per la catalogazione e il fixaggio dei bug che si presentano all’utenza. Ogni utente ha un proprio hardware, l’elevato grado di personalizzazione di un pc rende ogni computer un pezzo unico ma ciò tuttavia può essere uno svantaggio in quanto non sempre l’hardware e il software montati sono in perfetta sincronia andando così a creare problemi di incompatibilità o bug non previsti dagli stessi sviluppatori.

Grazie a questo supporto Nvidia è in grado di aiutare i giocatori di tutto il mondo e non solo, grazie alle numerose partnership

con Ubisoft, 2K, Koch Media, Gaijin, Alienware, Wargaming, CD Project RED è in grado di migliorare la resa visiva e la fluidità di numerosi giochi, difatti ha partecipato attivamente nello sviluppo di Evolve, Borderland: The Pre-Sequel, Project Cars e di molto altro portando in gioco diverse migliorie tecniche legate al maggior realismo nel movimento dei capelli dei protagonisti, come in The Witcher 3: Wild Hunt dove è possibile vedere anche un ottimo livello di realismo legato al movimento delle fronde degli alberi e ai numerosi effetti particellari, altrimenti non raggiungibili senza la tecnologia applicata di Nvidia.

Non solo novità software

In occasione della Gamescom 2014 di Colonia, Nvidia ha portato con sé una new entry nella famiglia Shield, dopo aver presentato lo scorso anno Project Shield, la console portatile con schermo montato direttamente sul pad, quest’anno è stato mostrato SHIELD Tablet.

Il nuovo arrivato in casa Nvidia mostra fin da subito i muscoli, l’hardware è di quelli aggressivi, da hardcore gamer che non rinuncia a giocare nemmeno in mobilità. Ha una doppia natura, da una parte troviamo l’ecosistema android, con Play Store e tutto ciò che ne ruota attorno come giochi su base Android e applicazioni firmate Google, dall’altra troviamo l’ecosistema Nvidia con diverse possibilità d’utilizzo:

  •  Gamer, ogni giocatore potrà divertirsi con giochi Android o scaricare i propri titoli preferiti direttamente da Steam, scegliendo giochi ottimizzati per SHIELD Tablet o giochi più classici. Incluso con l’acquisto del tablet Nvidia si trova Trine 2: Complete Story, gioco già uscito su Playstation Network, Xbox Live e Steam;
  • User classico, ogni acquirente di SHIELD Tablet non si trova di fronte SOLO ad una macchina da gioco ma piuttosto ad un tablet completo e dalle ottime prestazioni con connessione ad internet veloce grazie al Wi Fi e al modulo LTE (4g).

TABLET Shield - sotto la scocca

 

Ecco cosa monta SHIELD Tablet di Nvidia

SHIELD monta uno schermo 8” full HD,stilo più accurata e precisa grazie alla tecnologia DirectStylus 2 che garantisce un input su schermo qualitativamente migliore rispetto ai classici hardware senza tale tecnologia applicata.  Monta due speaker frontali con elevata qualità audio grazie alla tecnologia proprietaria NVIDIA PureAudio che sfrutta i due canali garantendo un suono nitido. Saranno disponibili due versioni, con connessione Wi Fi o  Wi Fi + LTE (4g), ciò garantisce l’uso del tablet in ogni circostanza. L’uso del Wi Fi ha un obiettivo strategico in quanto, come già visto per Project Shield sarà possibile lo streaming dei giochi da Pc a SHIELD Tablet, permettendoci di godere dei nostri videogiochi  anche non direttamente al Pc grazie alla tecnologia Nvidia Gamestream. Il tablet è spinto dal processore mobile Tegra K1, che grazie alla nuova tecnologia Kepler triplica la velocità computazionale rispetto ad una unità di pari dimensioni ma senza architettura Kepler-HPC.

SHIELD Tablet monta una uscita HDMI così da collegare il tablet direttamente al televisore e permettendo di attivare la modalità “console”, giocando usando il tablet o il joypad di nuova concezione Nvidia con latenza ultra bassa grazie alla connessione Wi Fi Direct e dall’elevata ergonomicità che per stile e design è l’evoluzione del pad di Project Shield e strizza l’occhiolino al joypad di Xbox 360, sono supportati fino a 4 joypad connessi in contemporana. Il  Wireless controller Nvidia non sarà incluso nella confezione e al momento del lancio del tablet non sono previsti bundle, è venduto separatamente al prezzo di 59€.

Il tablet Nvidia ha un ingresso laterale per schede di memoria SD fino a 128Gb e grazie al mediaplayer integrato è possibile riprodurre video e foto, sia su tablet sia su schermo con ingresso HDMI.

Per la prima volta è possibile registrare  e streammare le proprie sessioni di gioco direttamente da tablet, grazie al supporto nativo di Twitch è possibile streammare in diretta le proprie sessioni di gioco oppure registrarle semplicemente con l’uso di Nvidia Shadowplay. L a funzione di streaming o di registrazione è disponibile sia per i giochi Steam sia per i giochi Android. Durante lo streaming o la registrazione si può integrare il commento audio, grazie al microfono integrato o la face-cam grazie alla fotocamera frontale da 5mpx. Un nuovo modo per approcciarsi alla registrazione di gameplay, fin ora non possibile con altri tablet.

SHIELD tablet è disponibile in Italia dal 20 agosto, la versione solo Wi Fi con memoria espandibile fino a 128 Gb è in vendita al prezzo di 279€, mentre la versione con connessione LTE costa 379€. Il Wireless controller Nvidia è in vendita separatamente al prezzo di 59€, come anche la cover magnetica con angolazione regolabile è venduta singolarmente al prezzo di 29€.

Di seguito la gallery:

{gallery}device/nvidia-shield-tablet{/gallery}

Mattia Granito

Ha iniziato il suo cammino videoludico all'età di 8 anni con il Game Boy Pocket e Pokèmon Giallo, tutta la sua infanzia è stata legata al mondo Nintendo, specialmente a Pokèmon. In seguito la scoperta di Halo: Combat Evolved su Pc ha cambiato le sorti della vita di questo povero ragazzo immergendolo in quella droga chiamata Halo. Per seguire le sorti di Master Cuoco ha poi scelto una Xbox 360. Ad oggi non è ancora chiaro come quel semplice fps per Pc sia diventata una così potente calamita.