Batman Arkham Knight - Anteprima

Tutte le informazioni sul nuovo titolo Rocksteady.

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
PS4 XONE PC
Bentornati Batman e Rocksteady. Bentornati Batman e Rocksteady.

Batman, l’eroe creato dalle geniali menti di Bob Kane e Bill Finger, ha una lunga storia alle spalle. Nato come fumetto – nel lontano 1939 – ebbe un enorme successo che portò la DC Comics a sfornare film e videogiochi che purtroppo, non sempre, hanno avuto il successo sperato. A dare nuova linfa al Cavaliere Oscuro ci ha pensato Nolan con la sua trilogia cinematografica che ha rilanciato prepotentemente il rampollo di Casa Wayne sul “mercato”. Nell’altro mercato, quello videoludico, a rilanciare la figura di Batman ci ha pensato Rocksteady che con Batman: Arkham Asylum e Batman: Arkham City ha creato due ottimi titoli che hanno conquistato gran parte dei videogiocatori, amanti dell’uomo pipistrello e non. Il terzo titolo legato al Cavaliere Oscuro, Batman: Arkham Origins (potete leggere la nostra recensione QUI), percorreva fatti antecedenti all’universo creato da Rocksteady. Quest’ultimo, infatti, è stato curato dai ragazzi di Warner Bros Montreal che – prendendo l’eredità lasciata da i due titoli precedenti – sono riusciti a sfornare un degno "Batman: Arkham".

Poi, pochi giorni fa, l’annuncio di Batman: Arkham Knight, capitolo finale della trilogia Rocksteady. Abbiamo raccolto per voi tutte le informazioni rilasciate e questa è la nostra anteprima.

Il Cavaliere Oscuro torna più oscuro che mai

La trama si svolge un anno dopo gli eventi narrati in Arkham City. La criminalità – dopo l’uscita di scena del Joker – ha subito un drastico calo. Nonostante tutto, un Batman tormentato dai propri fantasmi continua a vigilare di notte su Gotham City. Dall’altro canto però, l’assenza del Joker provoca un vuoto di potere nella città. Vuoto che dà inizio a guerre intestine tra i criminali per ottenere il potere. Tra tutti svettano Due Facce e Pinguino che mettono a punto un piano per distruggere – pezzo dopo pezzo – il nostro eroe. Queste sono le premesse della trama del nuovo titolo Rocksteady, che dopo la parentesi Origins, torna a occuparsi della serie Arkham. A oggi possiamo solo speculare su quello che sarà il prodotto finale poiché gli sviluppatori hanno fatto trapelare con il contagocce le informazioni.

Novità importante sarà l’utilizzo della Batmobile. Lo ammettiamo, da grandi fan del Cavaliere Oscuro, questa ci fa venire l’acquolina in bocca. Non sappiamo di preciso come quest’aggiunta andrà a incastrarsi nel gameplay del titolo ma siamo fiduciosi che potrebbe apportare ulteriore dinamicità e variabilità alla formula di gioco. Potremo usarla per spostarci tra un’area e l’altra di Gotham oppure – visti i gadget presenti – per distruggere gli ostacoli che ci si parano davanti. Tornano le sfide dell’enigmista e – alcune – saranno affrontabili proprio con la Batmobile. Per quanto riguarda la mappa di gioco, le informazioni fatte trapelare ci informano che sarà grande cinque volte quella di Arkham City.

Batman Arkham Knight Batmobile

Altra novità importante sarà la varietà e la cura nei dettagli per la realizzazione di Gotham, quasi maniacale a detta degli sviluppatori. Infatti ogni quartiere sarà caratterizzato e differente l’un l’altro. Così come varieranno le situazioni le quali potremo imbatterci. In ogni quartiere potremo trovare delinquenti che assaltano vetrine o che fanno esplodere le macchine o ancora, che attaccano i poliziotti. Informazione importante ai fini del gameplay è quella che, in determinate aree, potremo trovare ben cinquanta nemici. Questo renderebbe gli scontri più ostici da affrontare.

Parlando del lato tecnico il titolo fa dei passi da gigante soprattutto nella resa grafica. Infatti si parla che ogni personaggio avrà un numero di poligoni equivalente a quello di un’area intera di Batman Arkham City. Cura estrema anche per gli effetti particellari che renderanno il più reale possibile la pioggia, il fumo e tutti gli oggetti che verranno a contatto con il nostro Batman e con gli altri personaggi.

Conclusioni

La carne al fuoco sembra davvero tanta, così come l’hype per questo capitolo finale della trilogia creata da Rocksteady. Un titolo che – come detto – promette tantissimo grazie anche alle nuove console. Infatti il titolo uscirà per Playstation 4 e Xbox One in una data ancora non precisata. A noi ci ha colpito parecchio, sia per la cura estrema nei dettagli sia perché Rocksteady sembra voler chiudere la sua trilogia con il botto. Non ci resta che aspettare sperando che il titolo si riveli all’altezza di quelle che sono grandissime aspettative. In attesa di ulteriori informazioni vi invitiamo a restare sintonizzati sulle nostre pagine, così da attendere insieme il ritorno a Gotham City.

Il trailer di annuncio di Batman: Arkham Knight
Valerio Zavaglia

Nasco a Palermo ma subito dopo vengo trasferito nella città eterna, dove cresco tra libri, Tex Willer e videogiochi. Sin da piccolo coltivo le mie due passioni: Scrivere e videogiocare. Entrambe mi portano innumerevoli soddisfazioni; la prima mi permette di collaborare con alcune testate giornalistiche locali, la seconda mi permette di giocare a titoli che resteranno nel mio cuore. Da tempo riesco a far coincidere le mie due passioni, scrivendo per KingdomGame.it. Nella vita sono un Barman. Ultimamente ho avviato la mia "carriera" da scrittore, pubblicando il mio primo racconto "Xandernet".