Capcom potrebbe essere intenzionata a far tornare alla ribalta Onimusha

Yoshinori Ono sta valutando un possibile ritorno dell'IP su console next-gen

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'idea vi intriga? L'idea vi intriga?

Onimusha è un brand action-adventure con elementi survival horror sviluppato da Capcom ed uscito su console PlayStation 2. Ogni gioco è caratterizzato da un protagonista a cui si affiancano altri numerosi personaggi che si incontrano nell'avventura e che cooperano per il raggiungimento di un fine ultimo. Alla base del contesto narrativo che fa da sfondo alle vicende narrate, vediamo un protagonista a cui è stato donato il potere degli Oni per permettergli di uccidere i Genma, i nemici principale della serie. Il brand non riuscì mai ad imporsi con forza nell'immaginario collettivo, ma al contempo riuscì a conquistarsi una piccola fetta di fan che, però, non furono in grado d'impedire l'abbandono totale dell'IP.

Ebbene, secondo quanto dichiarato dall'executive producer di Capcom Yoshinori Ono al Daily Star, potrebbe effettivamente esserci un futuro ritorno di Onimusha su console next-gen. Ono avrebbe infatti affermato di aver recentemente discusso con vari elementi interni a Capcom riguardo la possibilità di far tornare Onimusha sulla scena videoludica. Qui di seguito potete leggere quanto dichiarato dal producer:

"Come società, sappiamo di possedere molti marchi, molte IP e molti brand che sono amati dai giocatori di tutto il mondo e ascoltiamo sempre quello che i fan chiedono. Ho parlato internamente con persone che hanno fatto Onimusha e abbiamo discusso di quanto sarebbe interessante poter rivisitare quella serie. I fan devono sapere però che non stiamo più discutendo di quell'argomento. Ora sono concentrato su Street Fighter V e tutto quello che posso fare è rassicurare i fan che le conversazioni stanno continuando presso i livelli più alti."

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.