Rivelata la line-up di Ubisoft all'E3

Ubisoft ha finalmente rivelato il programma della propria conferenza all'evento di Los Angeles.

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Ecco il programma completo dell'azienda francese! Ecco il programma completo dell'azienda francese!

La fiera videoludica di Los Angeles è, inutile dirlo, l'evento videoludico più importante dell'anno, e tutte le software-houses più importanti sono pronte a portare il proprio programma delle rispettive conferenze al grande pubblico, proprio come Ubisoft, che ha recentemente rivelato la sua line-up di presentazione. Anche Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, sembra entusiasta dell'imminente evento, dichiarando: "L’E3 è sempre un momento speciale perché chiunque faccia parte di questa industria dà il meglio di sé per stupire e coinvolgere i giocatori. Per i team di Ubisoft è un momento di orgoglio e fremente attesa perché finalmente mostrano ciò in cui hanno riversato così tanta passione e ricevono feedback da giocatori e colleghi. La nostra industria si è evoluta moltissimo negli ultimi 30 anni, ma quello che non è cambiato sono l’amore e il rispetto che nutro per l’illimitata passione e il talento di sviluppatori e giocatori. L’industria del videogioco continua ad avere forte slancio, con nuove e potenti piattaforme che danno più spazio a creatività, espressione e immaginazione. Ora più che mai, i videogiochi stanno mostrando come formeranno il futuro dell’intrattenimento. Non vedo l’ora di essere all’E3 per vedere cosa ha in serbo il futuro."

La conferenza verrà condotta per la quinta volta dall'attrice Aisha Tyler, nel programma, oltre a vari contenuti per titoli già presenti sul mercato, verranno presentati i seguenti giochi:

  • Watch Dogs 2: l'attesissimo sequel del primo capitolo sviluppato da Ubisoft Montreal, ancora non si sa molto su questo titolo a parte il character design del protagonista e poco altro, ma sarà interessante scoprire informazioni in più su questo franchise con del forte potenziale;
  • For Honor: sviluppato da Ubisoft Montreal, è un hack & slash atipico, che vede protagoniste tre fazioni diverse a scontrarsi tra loro, Samurai, Cavalieri e Vichinghi, con un combat system viscerale e realistico in cui i guerrieri si batteranno per conquistare il territorio;
  • Tom Clancy's Ghost Recon: Wildlands: in questo nuovo capitolo della serie di titoli targati Tom Clancy, interpreteremo una squadra Ghost, un'élite di soldati in missione sotto copertura per sventare un cartello di droga all'interno di un'immaginaria Bolivia;
  • South Park: The Fractured But Whole: sequel del primo capitolo The Stick of Truth, prosegue la storia del primo, con protagonista sempre il Ragazzo Nuovo assieme al suo gruppo, in cui dovremo riuscire a gestire i superpoteri e diventare parte del franchise supereroistico più amato di sempre;
  • Eagle Flight: esclusiva per la Virtual Reality, essenzialmente vestiremo i panni di un'aquila che potrà volare nei cieli di Parigi, con una modalità single-player e una modalità muti-player 3 contro 3.

Subito dopo seguirà lo Ubisoft Lounge, dove i giocatori potranno entrare direttamente a contatto con i titoli annunciati, provandoli e discutendone con i team di sviluppo, partecipare alle MasterClass e sfidare altri fan, in compagnia anche di 50 StarPlayer provenienti da tutto il mondo. Il Lounge sarà aperto da martedì 14 giugno alle ore 14.00 orario locale a mercoledì 15 giugno alle ore 18.00 orario locale. Sempre martedì 14 giugno dalle ore 20.30 orario locale gli sviluppatori di The Division, Rainbow Six Siege e Ghost Recon Wildlands si uniranno per uno streaming della durata di 90 minuti.

Ricordiamo inoltre che per chi volesse seguire la conferenza Ubisoft può farlo da lunedì 13 giugno alle 13.00 orario locale (le 22.00 ora italiana) e sarà caratterizzata da un pre-show di 30 minuti. Per rimanere aggiornati, si potrà seguire l'hashtag #UbiE3 su Twitter, seguire la conferenza dal booth e da Twitch da martedì 14 giugno a mezzanotte orario locale, rimanere aggiornati sul canale YouTube di Ubisoft o visitare il sito ufficiale o il blog per tutte le informazioni.

Per quanto concerne i contenuti in programma alla conferenza, non ci sono molti prodotti nuovi, da quanto visto fin ora, ed alcuni di questi li avevamo già visti l'anno scorso, quindi starà all'azienda francese sorprenderci e mostrare qualcosa di davvero nuovo, soprattutto dopo una scorsa conferenza leggermente deludente e priva di mordente.

 

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica