Final Fantasy VII risorge su smartphone Android

Il fascino di una PS1 contenuto nella vostra tasca

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Torniamo indietro nel tempo Torniamo indietro nel tempo

Final Fantasy VII, è da sempre considerato come uno dei capitoli chiave della serie, un gioco che ha saputo rivoluzionare il genere dei GDR a turni. Square Enix ha da sempre conservato il suo amore per questa saga, migliorandola di volta in volta ma nell'attesa dell'uscita di Final Fantasy XV, a partire da oggi, i fan di tutto il mondo potranno rivivere questo imperdibile pezzo di storia direttamente dal proprio smartphone Android.

Il gioco è ovviamente possibile trovarlo presso il play store di qualsiasi dispositivo ed è acquistabile ad un prezzo di 15,99€. Un occasione imperidbile per tutti coloro che nella generazione PS1 non erano riusciti a mettere le mani su questa produzione, tuttavia il gioco sembra attualmente presentare diversi bug sia nelle battaglie che nelle cinematiche di gioco. Gli sviluppatori sono già al lavoro per cercare di risolvere questa serie di problemi che affligge la versione mobile ma non si sa quando con precisione questi verranno corretti.

Nel caso voleste comunque scaricare il gioco in attesa delle patch di correzione siate certi di farlo collegati ad una rete wifi e disporre di abbastanza tempo. Il download è infatti di 2 GB e richiede uno spazio libero sul dispositivo almeno pari a 4GB. Detto questo, è tempo di fare un salto nel passato e rivedere il nostro vecchio Cloud Strife.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.