L'apk di Pokèmon Go che avete scaricato potrebbe contenere un malware

E' inutile fare finta, tutti noi abbiamo scaricato l'APK, siamo quindi a rischio?

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il vostro telefono è al sicuro? Il vostro telefono è al sicuro?

Ci sono saghe videoludiche che nonostante il tempo che passa e le trasformazioni che subiscono rimangono intramontabili e sempre popolari. Questo è sicuramente il caso di Pokèmon, la saga che dagli anni '90 è arrivata fino al 2016 con una schiera di fan indicibile. Proprio quest'anno il titolo sta per subire un'ulteriore e decisiva trasformazione lo porterà nel mercato degli smartphone e nel mondo della Realtà Aumentata grazie al tanto atteso Pokèmon Go.

Tutto ciò avverrà ufficialmente a partire del 16 luglio ma in rete già circola l' APK gratuito (file installabile per Android) di questo nuovo step della storia di questi mostri portatili e mentireste a voi stessi se diceste di non aver provato almeno a scaricarla. Oggi arriva uno strano avviso da parte di alcuni analisti di cybersecurity che hanno riscontrato una certa correlazione tra il download di questo APK e quello di un pericoloso malware.

Il malware in questione non è nuovo agli analisti, è stato infatti scoperto nel 2014 e se scaricato aprirebbe una backdoor segreta sul proprio dispositivo android in grado di trasmettere le proprie informazioni sensibili a server esterni non certificati. Tutto questo viene identificato con il nome specifico di DroidJack.

"Dato che ho scaricato l'APK ho il malware?" non è detto, le probabilità di aver contratto il virus sul proprio dispositivo aumentano sostanzialmente se il download è stato fatto grazie alla condivisione tra utenti (torrent, P2P...ecc) altrimenti rimangono abbastanza contenute, un controllo però al vostro telefono io lo farei.

fonte: polygon.com

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.