PS4: 399 è il numero magico di Sony

Ecco come Sony manterrà basso il prezzo di PS4

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Fin dall’annuncio delle nuove console in arrivo si è capito quale fosse quella che partiva già in vantaggio. PS4, infatti, con un prezzo di 100$ in meno rispetto ad Xbox One, è subito subito balzata in testa alle classifiche di vendita, superando la concorrente anche nelle previsioni successive all’uscita nei negozi delle due console.

Ma c’è un però: per mantenere il “ magico prezzo” di $399 Sony ha dovuto fare qualche sacrificio. Già da tempo era noto che per ogni PS4 venduta, la multinazionale giapponese avrebbe perso 60$, denaro che sarebbe stato recuperato con la vendita di hardware e periferiche aggiuntive, come controller e l’ormai nota PS Camera, e con gli abbonamenti a PlayStation Plus. Inoltre la stessa Camera non è stata inserita di default nella confezione della console proprio per evitare di dover modificare il prezzo di vendita, come invece ha fatto Microsoft con la Kinect 2.0 che ha portato Xbox One a costare $499.

Secondo Andrew House, CEO di Sony Computer Entertainment, durante il primo periodo il desiderio del pubblico è di poter godere appieno dei videogiochi e che l’interazione con la Camera è di secondaria importanza.

Ma conoscendo Sony, non è detto che dopo l’uscita della console non vengano prodotti anche dei bundle contenenti hardware aggiuntivi. Non sarebbe la prima volta dopotutto.

                                                                                                                                                            Matteo Joliveau