Halo 2600 e Flower esposti allo Smithsonian Museum

I videogiochi diventano sempre più arte anche agli occhi di chi non li conosce

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
Quando il videogioco diventa arte Quando il videogioco diventa arte

Proprio cosi, allo Smithsonian Art Museum di Washington anche il videogioco diventa arte in quanto sono stati esposti alcuni tra i videogiochi che hanno fatto la storia, in questo caso Halo 2600 e Flower, capolavori a livello artistico di indiscusso valore che finalmente meritano il posto che hanno ottenuto.

Il successo di questi videogiochi li ha fatti inserire direttamente nella mostra di videogiochi del museo che tutt'ora è in tour per tutti gli Stati Uniti. E voi cosa ne pensate? meritano il posto che hanno ottenuto?

Lorenzo Visicaro

Un sognatore spesso tra le nuvole con la passione di tutto quello che riguarda i videogiochi, i fumetti, gli anime e il cinema e tutto il mondo legato alla pop-art.