Nuovi dettagli su Gardaland in Cosplay

Alcuni nuovi dettagli su Gardaland in Cosplay, l'evento organizzato da Gardaland in collaborazione con Think Comics.

scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
Gardaland in Cosplay è ormai alle porte Gardaland in Cosplay è ormai alle porte

Ormai manca poco, questa Domenica Gardaland, in collaborazione con Think Comics, ospiterà la seconda edizione di Gardaland in Cosplay. Per chi non lo sapesse si tratta di un evento durante il quale all'interno del famoso parco si formerà un'enorme raduno di cosplayers tratti da fumetti, serie tv, film e naturalmente anche videogiochi.

È stato reso noto che tra gli ospiti speciali avremo il piacere di incontrare il gruppo Prizmatec Cosplay, il quale sarà formato da diversi cosplayers e sarà possibile farsi fotografare insieme a loro nelle aree appositamente allestite. Oltre a ciò questo gruppo porterà la HulkBuster Armor, l'enorme armatura creata da Tony Stark per poter combattere contro Hulk, direttamente dal film Avengers: Age of Ultron atteso al cinema per il 22 Aprile. Durante il mega raduno ci sarà anche il "pranzo in Cosplay" presso il Covo dei Bucanieri come per la scorsa edizione. Come molti sanno, in questa edizone si cercherà di stabilire un record da Guinness formando la catena di cosplayers pià lunga del mondo, precisamente lunga un chilometro, per fare ciò bisognerà radunarsi intorno alle 16.30 nella Piazza Valle dei Re per poi iniziare la catena che si srotolerà per le vie del parco. Inoltre vi ricordiamo che noi di Kingdomgame.it saremo presenti, non esitate a fermarci se ci riconoscete! 
Per chi se lo fosse perso, avevamo parlato dell'evento anche in precedenza in questo articolo. Qui di seguito trovate alcune foto per darvi un assaggio di ciò che sarà possibile vedere.

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.