Call of Duty: Black Ops III in anteprima mondiale il 26 aprile

Tra tre giorni la presentazione ufficiale. Cosa vi aspettate?

scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Cosa ci aspetterà questa volta? Cosa ci aspetterà questa volta?

Sono passate un paio di settimane dalla rivelazione ufficiale del terzo capitolo della saga Call of Duty: Black Ops, e da allora non ci sono state molte notizie succulente per quanto riguarda il suddetto argomento. Fino a qualche ora fa. E' stato pubblicato infatti un teaser per il nuovo titolo, sottotitolato "Ember". A quanto pare avremo un'ambientazione decisamente futuristica: nella clip vedremo un susseguirsi di eventi passati, presenti e futuri, fino ad arrivare al 2065, anno nel quale probabilmente sarà ambientata la campagna principale.

A lasciare perplessi, oltre all'ambientazione futuristica, già vista nel recente Advanced Warfare, saranno gli uomini-robot che probabilmente la faranno protagonista nel nuovo titolo: grazie alle nuove tecnologie infatti gli uomini, a detta di un personaggio che vedremo nel video, potranno letteralmente diventare armi. Un incipit di certo non originale, ma che forza ancora di più il brand verso la fantascienza.

Cosa potremo aspettarci da questo nuovo titolo? Quelli della Activision hanno davvero spremuto ogni possibile ambientazione presente e passata e non sapevano dove andare a parare oppure stanno cercando semplicemente di innovare quello che è diventato ormai il videogioco commerciale per eccellenza?

Ricordiamo che la presentazione ufficiale di Call of Duty: Black Ops III avverrà il 26 aprile di quest'anno, ovvero tra soli tre giorni.

 

 

Ecco qui il teaser, fresco di pubblicazione
Daniele Ricciardi

Salve, io sono Daniele, ma potete chiamarmi -DIX. Tra le mie passioni spiccano libri, musica, film e, come avrete intuito, i videogiochi, e cerco di comunicarle al mondo insieme ad i miei pensieri ed idee facendo video su Youtube e scrivendo articoli