Just Add Water al lavoro su un progetto in Realtà Virtuale

I creatori di Oddworld: New 'n' Tasty fanno presagire un nuovo importante progetto

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Cosa bolle in pentola? Cosa bolle in pentola?

Chiunque di noi, soprattutto coloro che sono cresciuti avendo tra le mani una PlayStation, non potranno aver dimenticato lo strampalato universo di Oddworld, riproposto in grande stile durante il corso del 2014 da uno studio indipendente inglese che ha saputo riportare alla vecchia gloria il brand. Just Add Water, questo il nome della compagnia, ha saputo fare davvero un ottimo lavoro affiancandosi definitivamente al brand con Oddworld: New 'n' Tasty.

Quest'oggi dal Ceo della compagnia arrivano importanti nuove news che lascerebbero intravedere un possibile nuovo progetto realizzato tramite la realtà virtuale di PlayStation 4, il nuovissimo visore Morpheus. Stewart Gilray qualche giorno fa ha aggiornato il suo profilo twitter con un'immagine completamente nera in cui confermava che lo studio stava lavorando a qualcosa di nuove e che avrebbe voluto svelarci qualcosa ma non poteva perchè niente di tutto ciò era stato ancora annunciato ufficialmente. Alcuni minuti dopo il ceo ha postato una nuova immagine, questa volta ritraente un visore Morpheus.

Questi messaggi, seppur in tal senso velati, sono chiari; Just Add Water sta lavorando ad un progetto che sfrutta la realtà virtuale ma cosa ci dovremmo aspettare?! Oltre che per Oddworld questo team è famoso anche per lo sviluppo di Gravity Crash, un dual-stick shooter minimale e interstellare. Forse nessuno dei due brand si presta davvero alla realtà virtuale, che lo studio si stia quindi preparando a tirar fuori dal cilindro un nuovo titolo inedito? lo speriamo. Di sicuro sapremo qualcosa di più al riguardo di questo progetto e in generale di Morpheus durante la conferenza Sony all' E3 di giugno dove la stessa casa giapponese a confermato che farà nuove rivelazioni riguardo i giochi compatibili con la realtà virtuale e il visore stesso.

Ricordiamo che l'arrivo al pubblico di Morpheus è fissato nella prima metà del 2016 e supporterà una risoluzione di 1080p ed una frequenza di 120 Hz.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.