Guillermo Del Toro è al lavoro sul trailer di Fallout 4?

Secondo una foto che circola sul web, sì.

scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Che ci sia la sua mano dietro il trailer di Fallout 4? Che ci sia la sua mano dietro il trailer di Fallout 4?

Fallout 4 è uno dei titoli più attesi degli ultimi mesi, ma non sappiamo ancora nulla né sulla data di uscita né abbiamo informazioni sul gameplay o sul comparto grafico. Abbiamo reperito sul web, tuttavia, una foto del curriculum di un 3D Artist che lavora per lo studio Mirada di Guillermo Del Toro e che pare sia stato assunto da Bethesda per la realizzazione del trailer cinematografico di Fallout 4.

Ecco la foto in questione:

 

Come potete vedere, tra le altre cose, la persona in questione ha offerto il suo contributo per titoli prestigiosi come Far Cry 4, The Elder Scrolls, Forza Motor Sports e anche ad alcune pellicole cinematografiche come The Avengers.

Possibile, quindi, che il regista messicano sia al lavoro per il trailer di Fallout 4? Il fatto che il rumor arrivi proprio in questo periodo così vicino all'E3 di Los Angeles potrebbe non essere una coincidenza: da mesi si vocifera di un possibile annuncio del quarto capitolo della saga proprio durante l'edizione di quest'anno della kermesse americana, addirittura alcune indiscrezioni parlano di una conferenza stampa programmata per domenica 14 giugno, durante la quale si potrà assistere a una demo a porte chiuse del tanto atteso Fallout 4.

Tutto ciò sarà vero? Non ci resta che attendere l'E3, che inizierà tra circa un mese, e nel frattempo provare a spulciare qualsiasi altro rumor o indiscrezione.

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.