The Witcher 3: Wild Hunt sbalordisce con le prime mod grafiche

Nonostante i pochi giorni di vita appaiono di già alcune mod dell'ultimo lavoro di CD Projekt RED

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Come si modificherà in futuro? Come si modificherà in futuro?

The Witcher 3: Wild Hunt è uscito da un paio di giorni e, come se non lo fosse anche prima della sua uscita, ora è sulla bocca di tutti. Tutti lo giocano, tutti lo venerano, chi lo recensisce non può fare a meno di assegnargli almeno un 9 e chi non lo ha…. Beh, rosica. Ma amici non possessori dell'ultimo lavoro di CD Projekt RED tranquilli, altre cattive notizie sono in arrivo per voi, da qui a breve rosicherete ancor di più, specie se siete amanti della bella grafica.

Io stesso sto giocando questo terzo capitolo della serie e sono rimasto davvero meravigliato dall'illuminazione e dai dettagli grafici che The Witcher 3 sa regalare: shader ben realizzati, dettagli minuziosi realizzati con cura, modelli ultra realistici e una vegetazione fittissima sono tutti accompagnati da un'illuminazione solida in grado di realizzare giochi di ombre che solo raramente ho visto in opere videoludiche. Ebbene dopo aver visto in azione la mod SweetFX devo ricredermi. Se anche voi siete desiderosi di rimanere a bocca aperta niente paura, potete trovare un video in calce all'articolo nel quale sono mostrate le differenze tra la versione ufficiale del gioco e la versione moddata.

Vegetazione più definita, riflessi aumentati e soprattutto una luce ancor più autentica e realistica con ombra più nette riesce a far raggiungere a The Witcher 3 un nuovo livello di dettaglio grafico. Ma non siamo qui a parlare esclusivamente del comparto tecnico, pur essendo questo titolo neonato solo da alcuni giorni i modder hanno già sfornato alcune modifiche di gameplay interessanti.

Limiti di peso trasportabile che vanno a quel paese trasformando Geralt in un traslocatore ambulante, esperienza facile e veloce per aumentare in di livello in un flash e mercanti più ricchi di Tony Stark che se solo volessero potrebbero comprare persino il codino di Geralt. Ok, tutte queste mod sono abbastanza semplici e richiedono la modifica solo di pochi file di gioco ma ricordiamo che The Witcher 3 è disponibile solo da pochi giorni chissà quali meraviglie i modder tireranno fuori dal proprio cilindro nel lasso di tempo da qui ad un anno.

Le scommesse sono ufficialmente aperte. Personalmente non sento la necessità attuale di modificare The Witcher 3 ma in un futuro, chissà. Sicuramente le mod che usciranno saranno in grado di trasformare completamente il titolo in qualcosa di mai visto, vi chiedo dunque: cosa vorreste vedere nelle future mod di The Witcher 3? Più mostri? Più dettagli grafici? Modelli modificati? Fatecelo sapere con un commento, chissà se un modder lo noterà e vi esaudirà questo vostro sogno un giorno.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.