Warcraft - L'inizio, ecco il poster del film ispirato al videogioco

Non solo: sappiamo quando sarà rilasciato il trailer internazionale della pellicola

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Un'immagine tratta dal poster Un'immagine tratta dal poster

Legendary Pictures Universal Pictures hanno rilasciato diverse e succose informazioni su Warcraft - L'inizio, adattamento cinematografico dell'omonimo videogioco sviluppato da Blizzard Entertainment. Il film sarà rilasciato a maggio 2016 e, grazie a un comunicato stampa, siamo riusciti ad avere il primo poster italiano.

Come potete vedere dalla locandina ufficiale, viene anche specificato che il primo trailer internazionale sarà rilasciato venerdì 6 novembre 2015. Qui di seguito la sinossi del film:

Il pacifico regno di Azeroth è sul piede di guerra e la sua civiltà è costretta ad affrontare una terribile stirpe di invasori: i guerrieri Orchi in fuga dalla loro terra agonizzante e pronti a colonizzarne un'altra. Quando il portale che collega i due mondi si apre, un esercito va incontro alla distruzione, mentre l'altro rischia l'estinzione. Da fronti opposti, due eroi affronteranno un conflitto che deciderà il destino delle loro famiglie, dei loro popoli e della loro terra. Così ha inizio una spettacolare saga di potere e sacrificio, durante la quale la guerra avrà molte facce, ed ognuno combatterà per la propria causa.

La pellicola sarà diretta da Duncan Jones (Moon, Source Code) e sceneggiata da Charles Leavitt e Jones. I protagonisti saranno Travis Fimmel, Paula Patton, Ben Foster, Dominic Cooper, Toby Kebbell, Ben Schnetzer, Rob Kazinsky e Daniel Wu. I produttori sono Charles Roven, Thomas Tull, Jon Jashni, Alex Gartner e Stuart Fenegan, mentre Jillian Share, Brent O'Connor, Michael Morhaime e Paul Sams sono i produttori esecutivi. Rob Pardo, Chris Metzen, Nick Carpenter e Rebecca Steel Roven, invece, i co-produttori. 

Gabriele Laurino

Sono Gabriele, ma chiamatemi pure Gabbo. Universitario, stagista radiofonico e aspirante giornalista. Appassionato ovviamente di videogames, ma anche di cinema, letteratura, serie tv, anime, manga e comics. I generi videoludici che amo di più sono i gdr, i picchiaduro, gli sportivi e i free roaming. Il mio videogioco preferito in assoluto è indubbiamente Kingdom Hearts. Il mio obiettivo, al momento, è farmi strada in questo settore, in modo da poter unire l'esperienza giornalistica alla passione per i videogames.