Candy Crush Saga vale 5,9 miliardi di dollari e sta per essere acquistato

Activision Blizzard è intenzionata a comprare lo studio creatore di Candy Crush Saga ad una cifra esorbitante.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Un gioco così semplice che vale così tanto... Un gioco così semplice che vale così tanto...

Ci sono due tipi di persone al mondo: quelli che odiano a morte Candy Crush Saga e quelli che invece lo amano alla follia. Quest'ultimi sono una fetta parecchio estesa dei casual/mobile gamers attuali e comprendono anche e soprattutto coloro che non si definirebbero nemmeno gamers come casalinghe, uomini d'affari o bambini in tenera età. Sta di fatto che il successo di questo giochino per smartphone è stato innegabilmente vasto e tutt'ora invidiato facendo guadagnare a King Digital Entertainment, questo il nome dello studio sviluppatore creatore del gioco, davvero una bella somma ma i soldi non sembrano essere finiti e gli sviluppatori si stanno preparando a mettere in tasca ben 5,9 miliardi di dollari, perchè? Ve lo spieghiamo subito.

Activision Blizzard, un'azienda statunitense nata nel 2007 dalla fusione dei due colossi Activision e Blizzard Entertainment ha puntato il suo sguardo verso i creatori della colorate caramelle sforna soldi ed è intenzionata ad acquistare lo studio al prezzo, già citato, di 5,9 miliardi. Una cifra da capogiro che però garantirebbe all'azienda statunitense di accaparrarsi una serie di titoli mobile che al momento fanno registrare più di mezzo miliardo di utenti connessi in 196 stati diversi.

L'acquisizione sarebbe già in corso ma nulla di concreto avverrò fino alla stimata primavera 2016 dove King perderà il suo stato indipendente. Alla guida dello studio però rimarranno Riccardo Zacconi, storico fondatore dell'azienda che ricoprirà quindi il ruolo di Amministratore Delegato, Sebastian Knutsson e Stephane Kurgan. Rimanete aggiornati con il nostro sito per ulteriori informazioni riguardanti questa vicenda

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.