The Witcher: il film ufficiale è confermato e atteso per il 2017

La trasposizione cinematografica del lavoro di CD Projekt Red è realtà.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Vedremo anche scene come questa? Vedremo anche scene come questa?

Dopo la conferma da parte di Legendary Pictures e Universal Pictures che la pellicola cinematografica ispirata al celebre titolo di Warcraft vedrà la luce nel maggio 2016, oggi siamo qui a parlare di una nuova e inedito adattamento cinematografico. Stiamo parlando del brand che ha reso grande la casa sviluppatrice polacca CD Projekt Red e quindi The Witcher. La serie di giochi, che quest'anno è stato pubblicato il terzo ed ultimo capitolo, era già l'adattamento videoludico di una serie di libri scritti da Andrzej Sapkowski.

La notizia proviene dalla Sean Daniel Company, la nota catena produttrice cinematografica che ha dato vita alla serie de La Mummia, il Re Scorpione e che sta lavorando al remake di Ben-Hur. A dirigere questo nuovo progetto che porterà per la prima volta le gesta dello strigo Geralt Di Rivia sul grande schermo ci sarà Tomasz Baginski, precedentemente direttore delle stesse cinematics opening dei primi due giochi. La sceneggiatura verrà invece affidata a Thania ST. John, già autrice delle serie Chicago Fire e Grimm, e probabilmente la trama verrà si baserà sui racconti intitolati "The Witcher" e "Il male minore" presenti nella raccolta "L'ultimo desiderio".

Per tutti quelli che già si domandano quando potranno recarsi al cinema per vedere questo lungometraggio, la Sean Daniel Company ha già stimato che il film sarà nelle sale nel 2017, quando precisamente è ancora un mistero. Questo non è il primo film che ripercorre le gesta del nostro amato Geralt ma già nel 2001 una pellicola era stata prodotta e che venne poi ripresa in forma di serie tv qualche tempo dopo. Non ci resta che aspettare di vedere qualche trailer e confidare nella capacità della compagnia cinematografica, sperando che The Witcher riceva tutti gli oneri e la cura di cui ha bisogno, dopotutto Wild Hunt è stato uno dei capolavori di questo 2015.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.