Asus: Annunciato Fonepad Note 6

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
MOBILE
Asus Fonepad 6 Asus Fonepad 6

Asus annuncia oggi il suo nuovo Fonepad 6, un tablet Android da 6 pollici dotato di un display in Full HD multi-touch accompagnato da un pennino Wacom e da connettività HSPA+3G.
Fonepad 6 si rivela in parte uno smartphone e in parte un tablet avendo lo schermo delle dimensioni di un tablet, ma avendo anche la possibilità di telefonare e navigare su Internet come uno smartphone.

Il display di questo device ha una risoluzione di 1920 x 1080, rendendo molto nitida e piacevole la visualizazzione su schermo. Grazie alla tecnologia IPS+ incorporata, le immagini vengono rese molto luminose e vivaci.

per quanto riguarda la CPU, Asus Fonepad 6 monta un Intel Athom Z2580 con tecnologia Hyper-Threading che permette prestazioni elevate per il multitasking con un minor consumo energetico, permettendo di avere un'autonomia di 23 ore di conversazione in 3G, mentre invece 6 ore e mezza di riproduzione video. grazie al protocollo DC-HSPA+, questo dispositivo può connettersi rapidamente Internet fino a una velocità massima di 42Mbit/s in download e 5,6Mbit in upload.

Fonepad 6 inoltre ha anche una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una frontale da 1,2 megapixel. La funzione "All smiles" è in grado di selezionare la miglior espressione facciale in modo intelligente presa da una serie di fotografie.

Parlando della memoria di questo device, Asus Fonepad 6 dispone di 16 Gb o 32 Gb di archiviazione, a seconda del modello e 2 Gb di RAM. Possiede anche un'entrata per le microSDHC per espandere il proprio spazio di archiviazione.

Asus Fonepad 6 sarà disponibile in colore bianco e nero ed è previsto per la metà di Novembre a un prezzo consigliato di 399.99 €.

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.