Arrivano alcuni chiarimenti sulle censure di Fire Emblem Fates

A quanto pare le relazioni tra personaggi dello stesso sesso saranno presenti!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Il mini-gioco "Petting" però non ci sarà Il mini-gioco "Petting" però non ci sarà

In questi ultimi giorni il nuovo capitolo della serie strategica Nintendo sviluppata da Intelligent Systems è diventato il protagonista di alcune critiche mosse dai fans occidentali, stando ad alcune voci, la localizzazione Europea non avrebbe incluso le relazioni amorose tra personaggi dello stesso sesso. Il tutto era nato da una mail inviata da Nintendo Italia, dove veniva dichiarato come Fire Emblem Fates avrebbe subito alcune modifiche, non solo per quanto riguardava la natura di alcuni dialoghi, ma anche per la possibilità del matrimonio tra personaggi dello stesso sesso, funzione che sarebbe stata scartata. Questa notizia aveva ovviamente fatto il giro del mondo, ma un redattore del sito DualShockers (Giuseppe Nelva), che non è solo Italiano, ma ha anche contatti con la divisione Italiana di Nintendo, conoscendo la struttura delle loro mail, ha subito sentito puzza di bruciato.

Ed è così che ha deciso di contattare personalmente Nintendo Italia, in modo tale da sfatare ogni dubbio. E così è arrivata la conferma che le relazioni ed i matrimoni tra personaggi dello stesso sesso saranno presenti nel gioco, a quanto pare la mail mostrata era solo una bufala costruita da qualcuno. Nonostante tutto però, c'è anche una notizia negativa per coloro che non amano le censure, perché sembra che la compagnia abbia invece confermato che il mini gioco "petting" (dove si potevano accarezzare i personaggi con cui si intreccia una relazione in stile Poké io&te) non sarà presente nella versione occidentale di Fire Emblem Fates. Questa volta sembrano esserci delle conferme, o almeno così ha dichiarato il sito Kotaku, che avrebbe ricevuto questa informazione proprio da Nintendo stessa.

Al momento non possiamo che restare in attesa quindi, ricordandovi che il nuovo capitolo della serie è atteso in Europa per il 30 aprile di quest'anno solo su Nintendo 3DS e sarà diviso in tre versioni, denominate Birthright, Conquest e Revelation, quest'ultima arriverà più avanti, ma non si sa ancora precisamente quando.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.