Un seguito per Bravely Second? Una concreta possibilità

Le vendite di Bravely Second giocheranno un ruolo importante per il futuro del brand

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
3DS
Ne sareste felici? Ne sareste felici?

Nel corso di questo weekend si è tenuto il famoso PAX East, popolata fiera videoludica al cui interno sviluppatori da tutto il mondo non perdono occasione per mettere in mostra i loro futuri progetti o i loro titoli appena arrivati sul mercato. Tra questi non poteva ovviamente mancare Bravely Second: End Layer, apprezzatissimo seguito di Bravely Default sviluppato dai ragazzi di Silicon Studio è pubblicato da Square Enix. In particolare, John Townsend, che si è occupato della localizzazione del titolo per l'Occidente, ha dichiarato che all'interno dell'opera sono presenti ben 14.000 battute di dialogo, con sessioni di doppiaggio in cui si registravano 50 battute all'ora, il tutto per tre mesi, per un lavoro finale che ha coinvolto circa 50 attori.

Inoltre, anche il co-producer Masashi Takahashi ha voluto approfittare della fiera per rispondere ad alcune domande, concentrandosi in particolare sul possibile arrivo di un terzo capitolo del brand. Masashi ha spiegato di non poter parlare delle politiche della compagnia, ma ha anche ammesso che sarebbe felicissimo di occuparsi ancora una volta dell'universo di questa saga e che, in tal senso, i risultati del gioco in termini di vendite saranno molto importanti. Considerando che il gioco sta vendendo ed ha venduto considerevolmente, il futuro arrivo di un nuovo episodio del brand sembra quindi una concreta possibilità.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Bravely Second: End Layer è attualmente disponibile in esclusiva su 3DS.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.