Ace Attorney 6 si chiamerà Spirit of Justice in occidente?

Per ora non ci sono conferme, ma Capcom ha già confermato un'uscita occidentale

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Il nome è anche parecchio azzeccato... Il nome è anche parecchio azzeccato...

Non è una novità che Capcom abbia intenzione di rilasciare in occidente Ace Attorney 6, il nuovo capitolo della serie che ha come protagonista Phoenix Wright, anche se ancora non rilascia novità su questo versante, è una cosa che aveva già confermato in passato. In queste ore però, è probabile che alcuni utenti siano riusciti a scovare il nome occidentale del gioco, estraendo i dati della demo Giapponese del titolo che è disponibile proprio da oggi sull'eShop nipponico del Nintendo 3DS.

Stando a quanto raccolto, il nome sarà Phoenix Wright: Ace Attorney - Spirit of Justice, ovviamente per ora non ci sono ancora conferme da parte di Capcom, quindi non possiamo che catalogare questa notizia come una semplice voce di corridoio. Dopotutto è anche possibile che proprio coloro che hanno estratto questi dati abbiano modificato il nome in qualche modo, teoria non da scartare. Il nome però si abbina perfettamente all'ambientazione, visto che gran parte del gioco avrà luogo in una città in cui l'occulto ha una grande importanza. Prima di salutarvi vi ricordiamo che Ace Attorney 6 è atteso in Giappone per il 9 giugno, anche questa volta vedrà la luce solo su Nintendo 3DS.

Fonte: Gematsu

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.