Nintendo Treehouse: Dragon Quest VII arriva alla conferenza Nintendo

Dragon Quest VII ritorna in vita su Nintendo 3DS per il Nord America e l'Europa.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS

Viene presentato Dragon Quest VII: Fragments of the Forgotten Past, il settimo titolo della serie, un titolo completamente distaccato dai precedenti in cui la storia figura il protagonista che crede che l'isola in cui abita sia l'unica in tutto il mondo, ma poco a poco comincia a comprendere la presenza di altri luoghi in cui potremo viaggiare nel tempo per scoprirne il passato e risolverne i problemi al fine di portare tutto alla normalità nel presente.

Il gioco presenta, rispetto alla sua edizione iniziale del 2001, numerose migliorie grafiche e di gameplay. Il team di sviluppo principale non è cambiato e la serie festeggia ben 30 anni, motivo per cui si è voluto riportare un vecchio capitolo della serie su Nintendo 3DS. L'idea di svilupparne una versione per 3DS era dovuta al fatto che il gioco presenta un gameplay molto immediato e quindi adatto alla portabilità della console e soprattutto si ha la possibilità di tornare indietro a vedere che sezione si sta giocando se ci si scorda dove si è arrivati. Il sistema di gioco è stato revisionato per mantenerne la struttura più simile e al passo coi tempi con gli odierni titoli della serie. Uno degli elementi portanti del gioco sono le vocazioni, che si possono sviluppare e cambiare a seconda delle esigenze.

I 3 personaggi sono stati scritti e studiati con delle personalità forti e ben distinte tra loro, per empatizzare e affezionaesi maggiormente agli stessi. Nel gioco sono presenti dei dispositivi che ci permetteranno di visitare posti visti in precedenza con strutture differenti, che cambieranno in maniera randomica anche i boss di fine dungeon. Con questa funzione sono stati introdotti 427 tipologie di nuovi mostri che cambieranno la struttura del gioco a seconda di quale sceglieremo. Potremo anche fare tanti tipi di lavoro diversi, sia umani che per mostri, che differenzieranno tantissimo il gioco dandogli molta profondità e rigiocabilità. Dragon Quest VII inizialmente non doveva essere rilasciato negli Stati Uniti, a causa del lavoro di localizzazione troppo lungo e faticoso per il gioco, però molti fan richiesero il gioco in maniera molto forte e il gioco venne effettivamente localizzato. 

Il gioco, che verrà finalmente rilasciato anche in Nord America ed Europa il 16 settembre 2016, sarà un gradito ritorno alle origini con l'aggiunta di grandi novità alla struttura di gioco, che farà felice i grandi fan della serie. 

Il trailer di annuncio di Dragon Quest VII per il Nord America ed Europa!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica