Inti Creates svilupperà il sequel di Blaster Master per 3DS

La compagnia creerà un titolo 8-bit che possa attirare sia i nostalgici che i nuovi giocatori!

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
3DS
Arriverà nella primavera del 2017! Arriverà nella primavera del 2017!

Con un annuncio a sorpresa sul blog ufficiale della compagnia, Inti Creates ha svelato di aver acquisito la licenza dell'originale Blaster Master, titolo uscito nel 1988 su NES, in modo tale da poter sviluppare un sequel in arrivo, solo in formato digitale, su Nintendo 3DS. Stando alle dichiarazioni del team, il nuovo titolo utilizzerà comunque come base il gioco originale, infatti la grafica resterà in 8-bit anche se cercherà, grazie alle capacità della console portatile, di attirare sia i nostalgici che i nuovi giocatori. Per questo non mancheranno diverse novità, non solo come livelli o nemici, ma anche cambiamenti che riguardano il gameplay, come un numero maggiore di sub-weapons, un'esplorazione maggiore ed anche delle migliorie che riguardano le battaglie al di fuori del carrarmato SOPHIA 3rd.

La storia vede la razza umana emigrare nel sottosuolo a causa di guerre e disastri ambientali che avevano reso impossibile la vita sulla superficie a causa di una nuova era glaciale, per poi tornarci solo mille anni dopo ed iniziare a ricostruire il vecchio ecosistema. Durante questo periodo, una grande e misteriosa cometa cadde sulla terra, senza però creare pericoli per il ritorno degli umani sulla superficie, ma dopo una centinaia di anni, uno scienziato, chiamato Jason Frudnick, scopre una creatura mai vista prima. Inseguendola si ritroverà nel sottosuolo, dove in passato viveva la razza umana, ed è proprio qui che ad aspettarlo troverà un veicolo chiamato SOPHIA 3rd. Una volta al suo interno, avrà inizio l'avventura di Jason.

Per ora non ci resta che salutarvi quindi, ricordandovi che Blaster Master Zero, verrà rilasciato solo sull'eShop del Nintendo 3DS durante la primavera del prossimo anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.