Rilasciati nuovi dettagli specifici su Miitopia

Il titolo di casa Nintendo si rivela nei suoi primi importanti indizi.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Il misterioso titolo Nintendo ha finalmente informazioni importanti! Il misterioso titolo Nintendo ha finalmente informazioni importanti!

Miitopia è stato un titolo a lungo chiacchierato anche e soprattutto per il mistero che si celava attorno allo stesso, e le lunghe elucubrazioni in merito hanno permesso di creare una certa aspettativa e parecchie domande, a cui Nintendo stessa ha finalmente deciso di dare risposte definitive, con rivelazioni interessanti.

L'azienda sfodera quindi un doppio colpo, non solo presentando il titolo con un lungo trailer-gameplay al recentissimo Nintendo Direct (visibile in fondo all'articolo), ma rilasciando alcuni video frammentati che ci mostrano elementi e dettagli specifici sul gioco, al fine di dargli una chiara e limpida idea generale; andiamo ad affrontarli assieme.

Innanzitutto, bisogna sapere che la storia del gioco è ambientata nell'omonima Miitopia, un luogo di pace e armonia che viene prontamente disturbato e messo in pericolo da un Grande Re Demone, che ruba i visi dei Mii abitanti uno ad uno per creare mostri attraverso di essi. Noi dovremo interpretare un gruppo di Mii, che si addentreranno in una grande avventura per salvare la popolazione e sconfiggere il malvagio Re. Tutti gli abitanti di Miitopia saranno Mii e potranno avere le fattezze dei nostri Mii, e potremo dare ad ognuno di loro personalità differenti, che vanno da "buono", "vivace", "simpatico" e molte altre, in quanto si tratterà proprio di un titolo improntato alla cura di ogni singolo personaggio. Saranno inoltre presenti ben 12 classi differenti, tra cui i più classici Soldati, Maghi e Ladri e che potranno cambiare e mutare in sottoclassi a seconda dei parametri

Come potete vedere, il gioco sarà strutturato come un J-RPG, soprattutto nei combattimenti a turni contro i mostri; la cosa interessante è che questi scontri cambieranno a seconda della personalità dei singoli Mii, andando a creare di volta in volta conflitti e interazioni sempre diverse, evitando eventuali probliemi di ripetitività generale.

Parlando proprio di questo, le interazioni del gruppo saranno fondamentali per i risultati della partita: le azioni di gruppo attiveranno delle Azioni Vantaggio che potranno davvero cambiare le sorti del gioco. Se si assegneranno più Mii all'interno della stessa stanza nelle locande (elemento che vedremo più avanti) questi potranno, tra le altre cose, imparare queste azioni e il loro Livello Vantaggio aumenterà, oltre a poter aumentare nei combattimenti e in vari eventi rintracciabili nel gioco.

Infine, se i nostri Mii si affaticheranno o la loro salute si abbasserà, il giocatore potrà intervenire usando vari oggetti dall'inventario per permettere ai membri del gruppo di rimanere in forma e proseguire.

Passiamo adesso alla parte dedicata ai Mii e alla loro gestione, iniziando con questo primo video: 

Avevamo citato la presenza di locande all'interno del gioco e qui vengono spiegate più approfonditamente le loro funzioni principali: dare ristoro ai nostri Mii ma soprattutto migliorare i loro rapporti e le loro interazioni, migliorare le loro abilità e compiere vari compiti legati a tutto ciò, che daranno anche molti aiuti in battaglia (ad esempio, il già citato Livello Vantaggio).

Mangiando e nutrendosi, i Mii potranno acquisire incrementi di salute, energia e poteri di attacco e difesa. Si potrà ottenere cibo anche vincendo battaglie, ma i personaggi avranno alimenti che gradiranno maggiormente rispetto ad altri; a seconda di questo, varierà la velocità e l'efficacia con cui miglioreranno queste abilità.

Ma a condire il tutto c'è anche una fase di micro-economia all'interno del giocoPotremo dare ai nostri piccoli personaggi dei soldi, che potranno utilizzare per comprare oggetti, vestiti, armi e molto altro, ed anche qui la personalità dei Mii potrà influire sui loro acquisti, in quanto potranno talvolta cambiare rispetto a ciò che si erano prestabiliti inizialmente.

Insomma, questo gioco, in uscita l'8 dicembre di quest'anno per Nintendo 3DS sia in copia fisica che digitale, ha dalla sua parecchi elementi originali ed interessanti, che intersecano perfettamente la gestione dei singoli personaggi e l'animo da gioco di ruolo, creando una realtà estremamente organica ed un'esperienza profonda, sfaccettata e con molte possibilità da scoprire attraverso una rigiocabilità sempre altissima. Una presentazione complessiva che lascia un'ottima impressione e che denota un certo impegno nella sua realizzazione, anche nel marketing. La data è vicina, tra poco sapremo davvero se questo titolo continuerà la schiera di giochi di qualità su questa fortunatissima console portatile, almeno prima dell'arrivo di Nintendo Switch.

Fonte: Gematsu.com

La presentazione completa del gioco al recentissimo Direct di Nintendo!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica