FuRyu annuncia la data di uscita di The Alliance Alive

Bisognerà aspettare il prossimo anno per l'uscita!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Una demo verrà mostrata durante un evento! Una demo verrà mostrata durante un evento!

Durante uno streaming in diretta organizzato da Famitsu, FuRyu ha annunciato la data di uscita di The Alliance Alive, il suo nuovo JRPG in uscita esclusivamente sulla portatile Nintendo 3DS. Ovviamente al momento la data riguarda solo il territorio Giapponese, qui vedrà la luce precisamente il 30 marzo del prossimo anno, ma visto che anche il precedente progetto, ovvero The Legend of Legacy, è uscito in occidente, è molto probabile che anche questo titolo arriverà da noi. Ma non è tutto, perché prima dell'uscita si terrà un evento dove sarà presente una demo del gioco.

Tale dimostrazione avrà luogo il 23 dicembre e saranno presenti per commentare il progetto anche sviluppatori ed altri ospiti, la cui identità è al momento avvolta nel mistero. Prima di questo evento però, Famitsu terrà un altra sessione di streaming live dedicata a The Alliance Alive che andrà in onda l'8 dicembre, questa sarà la prima volta in cui sarà possibile osservare il gameplay del nuovo gioco della compagnia. Questa è sicuramente un'ottima occasione per farsi un'opinione sul titolo, visto che al momento non si hanno molte informazioni a riguardo.

Fonte: Siliconera

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.