Conception II arriva in america grazie ad Atlus

Atlus pubblicherà in america il titolo di Spike Chunsoft!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS VITA 3DS
presto anche in europa? presto anche in europa?

Grazie ad Atlus anche i giocatori occidentali potranno finalmente avere tra le mani il secondo capitolo di Conception, sequel disponibile per Nintendo 3DS e PS Vita. Nonostante il primo titolo della serie sia un'esclusiva per PSP disponibile solo nella terra del sol levante le storie raccontate non sono legate, quindi anche coloro che non conoscono la saga potranno giocarci senza problemi.

Conception II: Children of the Seven Stars vede come protagonista un giovane "Disciple" che possiede i poteri di uno "Star God" e grazie a questi può sconfiggere i mostri presenti nel Labirinto di Pandora. C'è un grosso problema però, una volta che si raggiungono i 19 anni di età questi poteri svaniscono del tutto. E visto che purtroppo i mostri presenti nel labirinto crescono a vista d'occhio non vi resta che una cosa da fare, creare dei "Star Children".

Questi nascono come dei bambini normali, quindi non credo ci sia bisogno di una spiegazione su questo punto. Ma oltre a darvi da fare per creare la vostra prole Conception II offre anche un interessante sistema di combattimento. I nemici infatti non avranno le classiche debolezze basate sugli elementi ma sulle direzioni. Saranno presenti anche meccaniche di dating-sim per aumentare il legame con le varie fanciulle presenti.

Prima di salutarvi vi ricordiamo che Conception II: Children of the Seven Stars verrà rilasciato in america su Nintendo 3DS e PS Vita per la primavera del 2014.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.