Bravely Second: primi dettagli e immagini

Il sequel di uno dei migliori titoli del momento!

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
3DS

Annunciato sull'ultimo numero della rivista nipponica JumpBravely Second torna oggi a far parlare di se grazie a nuovi dettagli e alle prime immagini rilasciate da Square Enix.

Setting

Il palcoscenico della storia è Luxendarc. Il titolo è ambientato nel mondo di gioco svariati anni dopo che questo è stato salvato dai Guerrieri della Luce.

Magic University Town Istantarl

Questa città universitaria è stata costruita nel continente Nadarakes sotto la proposta del primo ministro Lakrika. Studiosi e studenti di tutto il mondo si riuniscono qui ogni giorno, ove si può assistere allo scambio di opinioni su ogni sorta di argomento intellettuale.  Visto che in questo ambiente si prospera sopratutto nell'ambito della magia, è stato dato al luogo il soprannome di "Magic University Town". Grazie all'aiuto dei docenti, è stata sviluppata un nuovo tipo di magia, diverso dal metodo tradizionale.

Nuovo personaggio: Devil King Buster Magnolia Arch

Una donna misteriosa che si fa chiamare "Devil Buster venuto dalla luna". La sua età è sconosciuta, lei appare in momenti inaspettati, in luoghi inaspettati, ed ha un atteggiamento temerario. Stando a quanto detto dal Devil King, ella è l'ultimo membro della nazione Luna.

Caratterialmente è un personaggio socievole ma eccentrico. Un personaggio realisticamente romantico, delicato ma dal cuore grande e forte. Di una bellezza sfuggente. Sicuramente con abilità combattive elevate, tanto da salvare Tiz Oria.

Prima di lasciarvi alle immagini, vi ricordiamo che potete leggere la nostra recensione di Bravely Default (prequel del gioco di cui sopra) cliccando QUI.

Bravely Second sarà presente al Jump Festa che si terrà in Giappone dal 21 al 22 dicembre. All'evento, non sarà giocabile ma verrà mostrato tramite trailer. Buona visione.

Domenico De Martino

Nel mondo dell’editoria digitale praticamente da sempre, cresce a pane e news per poi espandere i propri confini con recensioni, anteprime, speciali e rubriche. Gioca fin dalla tenera età ma solo con il tempo etichetta il mondo del gaming e della tecnologia ad arte, nel senso più stretto del termine. Non disdegna le console Microsoft e Nintendo ma la Sony avrà sempre un posto speciale per lui. Con gli anni si da anche al PC Gaming che ad oggi reputa il essenziale. Amante degli Adventure e degli Sparatutto, ha un occhio di riguardo anche per RPG in stile giapponese, gli Action e ultimi, ma non ultimi, gli Indie Games. La sua parola preferita è “Epico”.