Bravely Second sarà più incentrato sulla narrazione

Inoltre nel nuovo capitolo i nemici potrebbero essere visualizzati sulla mappa di gioco

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Meno spazio all'esplorazione Meno spazio all'esplorazione

Dopo l'annuncio del sequel di Bravely Default sono molte le novità riguardanti Bravely Second, anche questo titolo arriverà solo su Nintendo 3DS. Durante un'intervista con il sito Siliconera il producer di Square Enix, Tomoya Asano, ha rilasciato nuove dichiarazioni spiegando alcuni concetti sul nuovo capitolo della serie.

Stando alle sue parole, in Bravely Second verrà enfatizzata la trama, ampliando così sia il mondo che le storie di Luxendarc. Nonostante il titolo rimarrà un JRPG, è molto probabile che nel sequel i nemici saranno visualizzabili sulla mappa di gioco, anche se per ora non ci sono conferme precise. Nonostante l'esplorazione sarà meno libera perché guidata dalla narrazione degli eventi, il mondo sarà comunque più vasto rispetto a quello presente nel capitolo precedente.

Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che Bravely Second non ha ancora una data di uscita precisa. Se volete leggere la nostra recensione di Bravely Default invece, potete trovarla qui.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.