Nuovo trailer per Persona Q: Shadow of the Labyrinth

Questa volta il filmato sarà interamente incentrato sulla battaglia

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
3DS
Siete pronti alla lotta? Siete pronti alla lotta?

Dopo diversi video incentrati sui personaggi e sulla trama di Persona Q: Shadow of the Labyrinth, oggi Atlus rilascia un filmato interamente dedicato al sistema delle battaglie. Come ricorderete la compagnia aveva già svelato che il titolo avrebbe preso in prestito molti fattori da Etrian Odyssey. Infatti in un nostro vecchio articolo viene svelato che saranno presenti i famigerati F.O.E., insieme ovviamente alla classica visuale in prima persona. Anche il sistema di battaglia sarà molto simile al dungeon crawler esclusivo per le console portatili Nintendo.

Combatterete infatti con un team di cinque persone e sarà presente anche la barra per eseguire le abilità Boost. Prima della battaglia potete notare che è presente anche un'icona che mostra la probabilità di incontrare dei nemici. Anche questa è una funzione presente nei vari capitoli di Etrian Odyssey. Inoltre come svelato in passato, oltre ai Persona principali i personaggi potranno equipaggiarne anche altri secondari per ottenere altre abilità. Non ci resta che salutarvi con il nuovo trailer quindi, ricordandovi che Persona Q: Shadow of the Labyrinth è atteso in America per quest'anno, mentre ancora nulla è stato annunciato per l'Europa.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.