Nuove informazioni ed immagini per Bravely Second

Come promesso in passato la compagnia ha svelato alcune novità sul titolo

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
3DS
Che fine ha fatto Agnes? Che fine ha fatto Agnes?

Come ricorderete tramite un Tweet della pagina ufficiale dedicata a Bravely Second, Square Enix confermò che il titolo non sarebbe stato presente all'E3 2014, ma che verso il periodo estivo avrebbe rilasciato più informazioni. A quanto pare non mentiva, perché di recente tramite il sito ufficiale dedicato al titolo sono state rilasciate nuove informazioni ed immagini. Le novità riguardano il futuro di Agnes Obliges, una delle protagonista di Bravely Default, che dopo varie peripezie è stata in grado di ristabilire l'ordine dell'Ortodossia. Grazie all'impegno della ragazza, Agnes diventa la nuova Papessa dell'Ortodossia, in passato solo altri tre individui furono in grado di ottenere questo ruolo.

Agnes ha anche diverse conoscenze e amicizie, anche con coloro che non sono credenti perché il suo scopo è quello di portare la pace non solo verso l'Ortodossia del Cristallo, ma anche in tutta Eternia. Ma proprio mentre la cerimonia per firmare questa pace sta per avere inizio, la ragazza scompare misteriosamente.

Le altre informazioni riguardano invece una delle città che visiteremo durante l'avventura, ovvero Gathlatio. Questo è un luogo prospero situato nelle vicinanze del Tempio della Terra. Molti nobili e persone che fanno parte di famiglie agiate posseggono diverse ville e case in questa città. Nella zona più a nord invece è situato il "Cancello della Fede" luogo dove vivono i "Cavalieri dell'Ortodossia", guerrieri che hanno lo scopo di difendere la nazione e che sono sotto il controllo dell'Ortodossia del Cristallo.

L'ultima parte è invece dedicata ad alcune classi che faranno il loro ritorno, ovvero Valkyrie, Performer, Time Mage e Red Mage. Non ci resta che salutarvi con le nuove immagini, ricordandovi che Bravely Second non ha ancora una data di uscita precisa.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.