Nintendo NX cambia nome e diventa Nintendo Switch

Alcuni rumors sono stati confermati, come la presenza del supporto delle schedine, simili per la forma a quelle utilizzate sul Nintendo 3DS.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
NINTENDO SWITCH
Confermata anche l'ibridazione tra fisso e portatile! Confermata anche l'ibridazione tra fisso e portatile!

Proprio oggi Nintendo aveva annunciato, come un fulmine a ciel sereno, che durante le 16:00 avrebbe finalmente rivelato i primi dettagli sulla sua famigerata nuova console, il cui nome in codice era NX. Ebbene, dopo tante voci di corridoio, il primo trailer dedicato alla piattaforma è finalmente disponibile, e risponde a molte domande che i giocatori si sono posti fino ad oggi, oltre ad annunciare il nome ufficiale della console, ovvero Nintendo Switch. La prima conferma è che si tratta effettivamente di una console ibrida, non solo è presente un tablet con controller fisici ad incastro, che possono essere all'occorrenza sfilati ed utilizzati singolarmente per poter giocare in multiplayer fuori casa.

Un'altra conferma che arriva dal video è che effettivamente la nuova piattaforma non utilizzerà più dischi, ma delle schede che ricordano quelle del 3DS, ma più schiacciate e sottili. Parlando di videogiochi invece, nel filmato sono presenti per la maggior parte titoli che già arrivati su Wii U, nel dettaglio ne troviamo due: Splatoon e Mario Kart 8. Ma non manca una novità, per pochi istanti appare infatti quello che sarà il nuovo titolo di Super Mario. Anche in questa occasione, ci troveremo davanti molto ad un platform in tre dimensioni

Il trailer, oltre a ribadire l'uscita per un generico marzo del prossimo anno, non ha però svelato il prezzo, quindi per avere altre informazioni sia su questo punto che su altri aspetti della console, non resta che attendere dichiarazioni ufficiali da parte di Nintendo.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.