Nessuna novità su Nintendo Switch fino al prossimo anno

Un commento potrebbe suggerire il supporto con i titoli mobile...

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
NINTENDO SWITCH
Nessuna compatibilità con 3DS e Wii U! Nessuna compatibilità con 3DS e Wii U!

Anche se, dopo mesi di voci e di misteri, proprio ieri Nintendo abbia finalmente svelato la sua nuova piattaforma, sembra che per quest'anno non ci saranno ulteriori aggiornamenti sul Nintendo Switch. Ad annunciarlo è Takashi Mochizuki, un giornalista del Wall Street Journal, che sul suo account Twitter ha rilasciato anche molte altre informazioni sulla console. La prima riguarda proprio il rilascio di informazioni, solo durante il 2017 conosceremo i titoli disponibili, le specifiche tecniche e la gestione del region lock.

Ma non è tutto, perché vengono anche svelate altre indiscrezioni, a quanto pare la piattaforma non supporterà i titoli fisici del 3DS e del Wii U (probabilmente se lo farà, succederà solo tramite il download sullo store digitale, ma questa è una nostra teoria). Anche se il prezzo non è ancora noto, stando alle parole di Mochizuki, non sarà troppo elevato rispetto alle altre console, suggerendo che, forse, potrebbe al massimo costare 100 Euro in più rispetto ad un Wii U.


C'è poi un'ultima informazione che è stata rilasciata dal giornalista, durante un'intervista con Famitsu, è stato chiesto a Nintendo se lo Switch supporterà anche i giochi disponibili sugli smartphone. A questa domanda la compagnia ha semplicemente risposto "non possiamo commentare al momento", senza però negare. Che la piattaforma abbia qualche supporto per lo store Android? Al momento non possiamo saperlo con sicurezza, ma questa risposta vaga potrebbe indicare che qualcosa bolle in pentola.

Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che il Nintendo Switch non ha ancora una data di uscita precisa, ma è atteso per un generico marzo del prossimo anno.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.