Nintendo Switch utilizzerà un'architettura NVIDIA Pascal

Inoltre sembra che non mancheranno evoluzioni dell'hardware in stile New 3DS...

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
NINTENDO SWITCH
Conferme in arrivo a gennaio? Conferme in arrivo a gennaio?

Le voci che riguardano le caratteristiche hardware della prossima console Nintendo, lo Switch, non sono ancora finite e, probabilmente, andranno avanti fino al mese di gennaio, quando la compagnia terrà una nuova conferenza dedicata interamente alla piattaforma. Le indiscrezioni di oggi, che provengono da un famoso giornalista Giapponese chiamato Nishikawa Zenji, hanno come protagonista il custom NVIDIA Tegra chip che sarà presente sulla console.

A quanto pare, tale chip si baserà sull'NVIDIA Pascal "Parker", scelta fatta da Nintendo perché questa è la tecnologia più recente attualmente disponibile prima del lancio della console nel mese di marzo. Ci sono però in ballo altre due possibilità, l'utilizzo dell'NVIDIA Volta e dell'architettura Maxwell, entrambe però vengono scartate dal giornalista. Zenji sembra però essere convinto che la console disporrà di 1 TFLOPS o al massimo non andrà oltre gli 1.5 TFLOPS, limitazione dovuta ai drive della batteria dello Switch.

L'ultima voce riguarda la possibilità di far evolvere la piattaforma grazie al custom chip di NVIDIA, creando un caso simile a quello della PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro. Quindi, a quanto pare, non è da escludere che in futuro vedremo una sorta di New Nintendo Switch. Non ci resta che salutarvi per ora, ricordandovi che, per ora, queste informazioni restano dei rumors non confermati da Nintendo e che quindi le cose potrebbero essere diverse da come saranno in realtà.

Fonte: WccfTech

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.