Il presidente Nintendo parla del prezzo dell'online di Switch

L'abbonamento sarà sia mensile che annuale come la concorrenza

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
NINTENDO SWITCH
Ma il prezzo sarà più basso per ciò che offre Ma il prezzo sarà più basso per ciò che offre

Dopo aver svelato durante la presentazione che anche i servizi online della prossima console Nintendo, lo Switch, diventeranno a pagamento, la compagnia non ha rilasciato molti altri dettagli in merito. Ma le cose sono finalmente cambiate, perché in queste ore il presidente Tatsumi Kimishima ha svelato, durante un'intervista con la redazione di Nikkei, la fascia di prezzo dell'abbonamento annuale. A quanto pare la cifra gira attorno ai 2-3000 Yen, che sarebbero circa 17 - 26 dollari all'anno.

Nonostante sarà possibile anche stipulare degli abbonamenti mensili, al momento Kimishima non ha ribadito il probabile prezzo per quanto riguarda quest'ultimo punto. Rispetto alla concorrenza il prezzo è più basso, ma è anche normale, visto che l'abbonamento di Nintendo offrirà, almeno per il momento, solo degli sconti sull'eShop e la possibilità di scaricare gratuitamente alcuni titoli NES e SNES, che verranno però cancellati dopo un mese, con l'aggiunta del multiplayer online. Il pagamento sarà anche necessario per poter sfruttare la chat vocale dei vari titoli.

Al momento è tutto, non possiamo che aspettare un prezzo più preciso, soprattutto in occidente, aggiornandovi non appena ci saranno delle novità ufficiali a riguardo.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.