Nintendo Switch fa numeri da capogiro anche in Giappone

Dopo Francia, Inghilterra e Stati Uniti, anche il Giappone si unisce ai successi della nuova console ibrida di casa Nintendo

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
NINTENDO SWITCH
Nintendo Switch continua a stupire! Nintendo Switch continua a stupire!

Ormai lo abbiamo capito tutti molto bene, Nintendo Switch sta vendendo bene praticamente in tutto il mondo, un successo probabilmente insperato anche da parte della stessa Nintendo, la quale evidentemente non era preparata ad un simile successo, soprattutto se si considera la difficile reperibilità della console in buona parte del globo. Giusto per riconfermare ulteriormente l'indiscusso successo della nuova console ibrida della grande N, nel corso delle ultime ore è stato reso noto il superamento del milione di unità vendute anche in Giappone.

Volendo fare un confronto diretto, basti pensare che Wii e WiiU, nello stesso arco di tempo, ottennero rispettivamente un risultato pari a 1.85 milioni e 850.000 console vendute. Se ad una prima occhiata potrebbe sembrare che il risultato non sia poi così esaltante, soprattutto se si considerano i numeri del Wii, non bisogna assolutamente dimenticare due fattori di fondamentale importanza nella situazione attuale di Switch. In primis, come detto poco sopra, l'irreperibilità della console si sta facendo sentire pesantemente, in particolar modo proprio nella terra del Sol Levante dove i nuovi stock di Switch riescono a fare sold-out addirittura dopo appena sei minuti dalla messa in commercio, mentre dall'altro lato, non bisogna assolutamente prendere sottogamba le abitudine dello stesso giocatore nipponico che, nel corso di questi ultimi anni, ha in buona parte perso interesse nel mercato tradizionale spingendosi considerevolmente verso il mobile.

Partendo da questi presupposti, risulta quindi chiaro quanto sia rosea la situazione in cui verte Nintendo, la quale ha recentemente dichiarato di aspettarsi la distribuzione di ben 20 milioni di console solo nel primo anno fiscale, un risultato tutt'altro che irraggiungibile se si considerano i titoli di sicuro interesse che giungeranno nei negozi da qui fino a Natale, tra i quali spiccano in particolar modo Splatoon 2, Mario+Rabbits, Super Mario Odyssey e Xenoblade Chronicles 2.

Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.