Grosse novità su Need for Speed in versione PC

EA esce allo scoperto con delle dichiarazioni importantissime sul nuovo Need For Speed

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
Il primo posto sarà mio! Il primo posto sarà mio!

Il nuovo Need for Speed è ormai alle porte, ed è atteso da una buona fetta di pubblico, anche se non mancano i dubbi e le perplessità sulla effettiva validità del nuovo e adrenalinico titolo di EA.

A circa un mese dalla release del titolo ecco che proprio la casa di sviluppo si fa avanti e tramite un comunicato stampa, ci annuncia delle succose novità in merito alla versione PC del nuovo NFS.

"Siamo davvero orgogliosi dell'ottimo look grafico di Need for Speed, un sentimento che sappiamo condiviso da molti dei nostri fan, e siamo ansiosi di mostrarvi il gioco con un frame rate più alto. Vedere per credere, quindi speriamo che quando vedrete e giocherete a Need for Speed con un frame rate variabile e una risoluzione 4k, sarete entusiasti quanto noi", queste le parole di EA che ci fanno ben sperare per l'ottima riuscita del loro lavoro, continuando poi, hanno dichiarato, "Con l'uscita su PC aggiungeremo anche il supporto per una selezione di volanti di Logitech, Thrustmaster e Fanatec. L'aggiunta della trasmissione manuale è una decisione che abbiamo preso esclusivamente come conseguenza del feedback della community. Ci impegniamo a offrirvi la miglior esperienza di Need for Speed possibile e il vostro feedback ha giocato un ruolo fondamentale in questo."

Dunque tutti coloro che amano giocare con volante e pedali, sono stati accontentati, la trasmissione manuale arriverà anche su PS4 e Xone.

La versione di Need for Speed per PC uscirà il 17 marzo. Per gli iscritti ad Origin Access sarà possibile giocarla in anteprima per un periodo limitato, a partire dal 10 marzo.

Non ci resta che aspettare e nel frattempo scaldare i motori e goderci il trailer.



Accendete i motori, si parte !
Mauro Brisacani

Mauro Brisacani nasce a Bari nell'ormai lontano 1995. La passione per i videogiochi lo accompagna sin dalla tenera età quando mise le mani sul suo primo PC. Studente presso l'Università degli studi di Bari, sogna di divenire un giornalista e/o critico videoludico o sportivo.