Presentato il nuovo chassis 509 di In Win

L'azienda orientale è già al lavoro su un nuovo case per PC.

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC
In Win continua imperterrita il proprio lavoro! In Win continua imperterrita il proprio lavoro!

In tempi assolutamente non sospetti avevamo già parlato di In Win e del suo nuovo chassis in rilascio, ed anche in questo caso non ci smentiamo, in quanto l'azienda taiwanese è di nuovo al lavoro proprio su un case inedito, in questo caso il modello 509, che possiamo vedere qui sopra in foto.

Questo nuovo modello trova alcuni punti in comune con i modelli precedenti, in primis i materiali con cui esso è creato, ovvero l'acciaio SECC e il vetro temperato; da un punto di vista estetico, invece, è caratterizzato da un funzionale pannello laterale ventilato alveolare, assieme ad una variazione certificata da ASUS ROG che include un LED rosso di In Win sul pannello anteriore con funzionalità RGB e un logo in vetro temperato di Republic of Gamers sul pannello laterale; è presente anche un ulteriore logo RGB, mosso da un alimentatore a 4 pin e compatibile con schede madri aventi connettori RGB

Più numerose, invece, le caratteristiche tecniche di questo chassis, iniziando dalla sua parte interna, molto più flessibile e che potrà quindi ospitare schede madri di tipo E-ATX e schede grafiche fino a 370 mm di lunghezza, in 8 slot differenti, con possibilità di adattamento anche a dissipatori CPU fino a 188 mm di altezza. Proprio a proposito di dissipazione, sono qui presenti molteplici opzioni di raffreddamento, con quattro aree per montare radiatori fino a 360 mm nella zona frontale, laterale e centrale, ma non solo: si potrà anche applicare un radiatore con tre ventole nella parte anteriore una combinazione pompa/serbatoio, accanto ad essa. Si potrà anche eliminare il raffreddamento a liquido per lasciare spazio a quello più classico, con l'ausilio di staffe multifunzionali che possono supportare ventole da 120 mm o 2.5'' SSD, che comprendono anche filtri per la polvere. Infine, per quanto riguarda i supporti fisici, il modello 509 è dotato di un EZ-swap HDD per tre HDD da 3.5'', e i connettori frontali comprendono 4 porte USB 3.0, un jack da 3.5 per le cuffie e microfono e un alloggiamento esterno da 5.25''.

Uno chassis decisamente più essenziale e meno variegato nelle caratteristiche rispetto al precedente chassis 805 Infinity, che si focalizza maggiormente sulle possibilità di raffreddamento e la sua flessibilità di personalizzazione in tal senso, spostandosi agilmente da un metodo all'altro a seconda dell'utente che lo utilizza. Un case molto indicato per coloro che cercano a tutti i costi un ottimizzazione ottimale dei propri strumenti del PC e che possono adattarsi facilmente alle evenienze e con molta accessibilità. Un oggetto sicuramente meno ambizioso, ma che farà il proprio lavoro con grande efficacia e sicurezza.

Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica