Street Fighter V: Capcom risolverà i problemi dell'ultima patch per PC

La compagnia sta già lavorando per trovare una soluzione

scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
PC
Non è ancora chiaro quando risolveranno tutto! Non è ancora chiaro quando risolveranno tutto!

E’ scoppiata una grandissima polemica sulla nuova soluzione “anti-crack” in Street Fighter V, che installava di nascosto un rootkit in Windows (un set di software che abilitano il controllo del computer ad un user non abilitato, senza che questi venga rilevato). Il driver Capcom.sys non garantiva alcuna sicurezza e così qualsiasi user poteva cercare di entrare e controllare il device.

Il file incriminato è entrato in gioco come parte di un aggiornamento di Capcom, rilasciato all’inizio della settimana. Si legge, in una nota, che “Come parte del nuovo aggiornamento di sistema e nuovi contenuti, stiamo lanciando una nuova soluzione “anti-crack” che previene l’utilizzo del file eseguibile da parte di user non autorizzati.”. Inoltre, Capcom aggiunge “La soluzione anti-crack non richiede l’utilizzo dell’online, in modo tale da permettere l’uso del gioco in modalità offline.”.

Ma i problemi non finiscono qui: numerosi utenti di Steam stanno segnalando che Street Fighter 5 si rifiuta di lanciare l’aggiornamento, ma il problema più grande è il rischio che questo tipo di driver crea. Ciò significa che qualsiasi software malevolo può prendere il controllo di Windows. In risposta al putiferio scatenatosi, Capcom ha affermato di essere al lavoro su una soluzione per garantire nuovamente le misure di sicurezza necessarie ai giocatori; ma, al momento, non resta altro da fare che disinstallare il file manualmente dalla cartella System 32, dal momento che anche disinstallare il gioco risulta inutile.

AGGIORNAMENTO: Tramite la pagina Twitter ufficiale del gioco, Capcom ha annunciato che la patch che risolverà tutti i problemi è stata appena rilasciata ed è disponibile per il download. Se possedete la versione per PC del titolo quindi, dovreste essere in grado di scaricarla e poter giocare tranquillamente. Tale update include anche i contenuti rilasciati a settembre.

Emanuele Modestino

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.