Little Briar Rose porta i fratelli Grimm su iOS, Android e PC

Il gioco arriverà prima su smartphone e poi su PC!

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
MOBILE PC
Un'avventura grafica dallo stile unico! Un'avventura grafica dallo stile unico!

Elf Games Works ha da poco rilasciato un nuovo video dedicato alla sua nuova avventura grafica intitolata Little Briar Rose, titolo che ha subito colpito i giocatori soprattutto per il suo comparto grafico molto particolare. Come avrete modo di osservare, il progetto utilizza uno stile a vetrate, l'intera storia sarà narrata in questo modo, probabilmente scelta fatta per sottolineare l'ambientazione fiabesca. Anche perché il gioco è basato proprio su una favola dei fratelli Grimm, nello specifico quella di Rosaspina, ma stando agli sviluppatori, non mancheranno suggestioni sia occidentali che orientali con diversi rimandi ai classici della Disney.

Nonostante si tratti di un'avventura grafica, non mancheranno le occasioni per interagire, Little Briar Rose offrirà infatti un gran numero non solo di enigmi da risolvere, ma anche di svariati minigiochi. La trama vede come protagonisti un castello colpito da una misteriosa maledizione e circondato da rovi, , una foresta piena di buffe creature incantate dove si trova una dolce fanciulla e, come vuole la tradizione, un coraggioso principe. Anzi, più principi, visto che il giocatore potrà utilizzarne un'intera dinastia, tutti con il compito di salvare tale madamigella, tutto ciò farcito da uno stile umoristico.

Non ci resta che salutarvi con il nuovo trailer quindi, ricordandovi che Little Briar Rose verrà rilasciato su dispositivi iOS ed Android il 17 novembre di quest'anno, per poi arrivare anche su PC tramite la piattaforma digitale Steam il 2 dicembre.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.