Nuova modalità su Windows 10 per ottimizzare le prestazioni in gioco

Al momento l'idea rimane un rumor ma decisamente plausibile.

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC
Se si tratta di migliorare le prestazioni, va sempre bene! Se si tratta di migliorare le prestazioni, va sempre bene!

Windows 10 si sta dimostrando un signor Sistema Operativo. Microsoft ha confezionato un OS versatile, ricco di opzioni e di programmi preinstallati ma soprattutto ha realizzato un sistema che mostra un certo occhio di riguardo all'ambiente del gaming grazie all'applicazione Xbox, che permette tra le altre cose anche di scattare screenshot e registrare momenti di gioco,  allo store xbox dove è possibile trovare anche alcune esclusive Xbox One e tanto altro ancora.

Tuttavia grazie alla massiccia presenza di funzioni attive in background e servizi vari a volte rimangono in esecuzione processi che consumano potenza di calcolo preziosa durante le sessioni di gaming, per risolvere questo spiacevole inconveniente Microsoft sembra essere sulla strada di implementare una nuova modalità di gestione del sistema, la modalità "Game".

Attualmente nessun comunicato ufficiale a riguardo è stato rilasciato ma il rumor prende vita dal fatto che uno degli utenti con account preview abbia trovato un file denominato "gamemode.dll". Attendiamo dunque una conferma ufficiale da parte di Microsoft prima di sapere effettivamente quanto questa modalità potrebbe influenzare le nostre partire ma sicuramente una modalità del genere non potrebbe che giovare al computer diminuendo l'uso di processore e scheda grafica da parte del sistema operativo a favore del gioco avviato.
Chissà se questa novità verrò introdotta già a partire dal massiccio aggiornamento denominato Windows 10 Creators e previsto per gli inizi del prossimo anno oppure dovremo aspettare ancora un po'.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.