Rivelato un video sull'editor mappe della Remastered di Turok

Un aggiornamento gratuito su PC presenta questo nuovo contenuto.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
Possiamo osservare l'inedito editor per questa riedizione! Possiamo osservare l'inedito editor per questa riedizione!

La remastered di Turok: Dinosaur Hunter, uno dei titoli più conosciuti dell'era della prima PlayStation, è sul mercato ormai dal lontano 2015 e ha riscosso un buon successo tra i giocatori, che hanno apprezzato il restyling generale del titolo e le aggiunte in termini ludici, che hanno arricchito molto l'offerta generale.

Il supporto di Night Dive Studios non è ancora finito, perché come molti già sapranno alla fine del mese scorso è stato rilasciato un editor di mappe come aggiornamento per la versione PC, che permette ai giocatori di creare nuove mappe personalizzate, modificarle e condividerle nello Steam Workshop in maniera completamente gratuita. A proposito di ciò, gli sviluppatori hanno pubblicato un breve video in cui viene mostrato cosa si può fare all'interno di essopotremo avere rapido accesso agli assets del titolo per creare le mappe, potendo gettare le basi per modelli che potremo piazzare ed osservare nell'ambiente in tempo reale, e potremo impreziosire queste creazioni attraverso alcuni effetti particellari, effetti di luce dinamica e nebbia, per poi poter fare un test giocato istantaneo delle stesse mappe create.

Un aggiornamento molto importante, perché aggiunge la possibilità di liberare la creatività dei giocatori attraverso un vero e proprio creatore di contenuti, non solo dando un'ulteriore espansione al titolo, ma anche aumentando potenzialmente la longevità del gioco, e questo avverrà soprattutto se gli utenti si attiveranno nella creazione di mappe che creeranno una modalità alternativa per approcciare il gioco. Ora tocca ai giocatori far valere la potenzialità di questo interessante editor.

Fonte: GameSpot.com

Il nuovo video che presenta brevemente l'editor del gioco!
Anthony Gatto

Anthony è un ragazzo che nutre una passione viscerale per i videogiochi sin da piccolo e che ha deciso di farne un lavoro, in cui mettere in risalto il suo amore per una forma d'arte che lo accompagna ormai da sempre e condividere con tutti la voglia di discutere e confrontarsi sull'arte videoludica