Asus: Annunciato Transformer Book Trio

Asus annuncia il suo nuovo Transformer Book Trio

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC MOBILE HARDWARE
Asus Tranformer Book Trio Asus Tranformer Book Trio

Asus annuncia il nuovo Transformer Book Trio, un nuovo dispositivo ultraportatile in grado di funzionare come laptop se usato da una singola persona, come tablet se usato da due persone diverse e PC desktop indipendenti.
Il dispositivo permette di passare da un sistema operativo all'altro, quindi passare da Windows 8 ad Android semplicemente premendo un tasto.

Asus Transformer Book Trio monta come CPU un Intel Core di quarta generazione, permettendo così prestazioni elevate nel multitasking e rendendolo molto efficiente per quanto riguarda i consumi in modalità laptop con Windows 8.

Quando si vorrà usare il device come tablet Android basterà staccare il display da 11,6 pollici dalla tastiera, dotato di un processore Intel Athom dual-core 64 Gb di spazio per l'archiviazione, quando si vorrà passare in modalità laptop basterà agganciare il display alla tastiera e premere il tasto apposito sulla tastiera per switchare da Android a Windows 8.

Windows 8 e Android condividono i dati attraverso lo spazio di archiviazione del tablet. Quando la tastiera viene staccata dal display, può essere agganciata ad un altro display esterno tramite Mini DisplayPort o Micro-HDMI, trasformando il tutto in un pc desktop con Windows 8. Così facendo Asus Transformer Book Trio è utilizzato da due persone differenti contemporaneamente.

Il display da 11,6 pollici ha una risoluzione di 1980 x 1080, in Full HD con tecnologia IPS che garantisce colori intensi.

La presenza delle batterie in ogni componente inoltre massimizza la mobilità, in modalità laptop Android si ha un'autonomia di 5 ore, in modalità laptop Windows 8 si ha un'autonomia di 8 ore e in modalità laptop Android si ha un'autonomia di 5 ore.

 

Roberto Antoniello

 Un ragazzo appassionato di Videogames, informatica ( in particolare programmazione ed editing video), cosplay, modellismo e collezionismo, non dimentichiamoci del cinema.  Ascolta Rock  e metal ma soprattutto Rock. Ha iniziato la sua carriera video ludica  all’età di 5 anni nel 2001 con Halo combat Evolved, in avanti col tempo ha sempre preferito come generi:  Fps, Tps, survival Horror e strategia in tempo reale. Ha un particolare interesse verso l’universo di Halo, possedendo action figures, fumetti e chi più ne ha più c’è ne metta.