Nvidia introduce la tecnologia G-Sync sui monitor da gaming

Tear, stutter e lag diventano ricordi del passato

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC HARDWARE
La nuova tecnologia Nvidia La nuova tecnologia Nvidia

Per risolvere il decennale problema del tearing, dello stuttering e del lag delle immagini visualizzate a monitor, NVIDIA presenta oggi la Tecnologia NVIDIA G-Sync che, per la prima volta, consente una sincronizzazione perfetta tra la GPU e il display. Il risultato si traduce in frame rate più fluidi e una risposta ultraveloce, a livelli non possibili con le tecnologie finora disponibili. Frutto di diversi anni di lavoro, la tecnologia NVIDIA G-Sync sincronizza la frequenza di aggiornamento con il render rate della GPU. In questo modo le immagini appaiono nel momento in cui sono generate, con il risultato che le scene sono istantanee, gli oggetti sono più nitidi e il gioco è più fluido.

"Il nostro impegno nell'assicurare un'esperienza di gioco ai massimi livelli ci ha portato a dar vita a G-SYNC", ha dichiarato Jeff Fisher, senior vice president, GeForce business unit di NVIDIA. "Questa tecnologia rivoluzionaria permette di eliminare gli effetti indesiderati che da tempo si frappongono tra giocatori e gioco. Una volta provato un monitor G-SYNC, non si avrà sicuramente più voglia di tornare indietro."

Sin dall'inizio, i display hanno avuto frequenze di refresh fisse, tipicamente 60 volte al secondo (Hertz). Ma per la natura dinamica dei videogiochi, le GPU renderizzano i fotogrammi a frequenze variabili. Nel momento in cui la GPU cerca di sincronizzarsi con il monitor, si verifica il fenomeno del tearing. Attivando il V-SYNC (SYNC verticale) si elimina il disturbo, ma si ha un aumento del lag e dello stuttering, poiché la GPU e il refresh del monitor hanno frequenze differenti. G-Sync elimina alla base questo compromesso, sincronizzando perfettamente il display con la GPU indipendentemente dal frame rate e regalando esperienze di gioco su PC senza compromessi.

Questa tecnologia comprende un modulo G-SYNC progettato da NVIDIA e integrato nei monitor per il gaming, così come hardware e software incorporati in alcune GPU basate su Kepler. Per vedere quali sono le GPU compatibili con questa tecnologia, clicca qui.

Gli apprezzamenti dei più importanti sviluppatori di giochi

"L'enorme incremento della potenza di rendering delle GPU negli ultimi dieci anni ha permesso a sviluppatori e artisti di creare scene e mondi 3D sempre più complessi. Ma anche sul PC più performante, l'illusione della realtà è ostacolata da tearing e stutter. NVIDIA G-Sync risolve elegantemente questo problema di ormai lunga memoria. Le immagini su un display G-SYNC sono incredibilmente stabili e realistiche. G-SYNC fa letteralmente sembrare tutto migliore." - Tim Sweeney, fondatore, EPIC Games.

"La tecnologia NVIDIA G-SYNC rappresenta una soluzione veramente innovativa alle storiche limitazioni della grafica e consente di vedere immagini perfette e (tear free) con la più bassa latenza possibile in assoluto. Il risultato è quello di permettere alla mente di interpretarla come un'immagine sempre in movimento con un effetto incredibile, dando vita a un qualcosa che va visto per essere creduto!" - Johan Andersson, direttore tecnico, DICE.

"Con G-Sync si può finalmente 'avere la botte piena e la moglie ubriaca'. Infatti, la possibilità di sfruttare ogni singolo bit della potenza delle GPU a tua disposizione contribuisce significativamente a far vivere le migliori esperienze visive senza gli svantaggi del tearing e dello stutter." - John Carmack, co-fondatore iD Software.

I programmi dei produttori di display per il lancio di G-SYNC

"ASUS è impegnata a fornire la migliore esperienza di gioco attraverso le principali innovazioni. Siamo entusiasti di offrire la nuova tecnologia NVIDIA G-Sync in una varietà di display per il gaming ASUS. Siamo certi che i giocatori si stupiranno per l'incredibile balzo in avanti della fluidità e della qualità visiva." - Vincent Chiou, associate vice president, display business unit, ASUS.

"Siamo veramente entusiasti di integrare G-Sync nei nostri monitor da gioco professionali. Insieme offriranno ai gamer un notevole vantaggio competitivo e porteranno sicuramente l'esperienza di gioco su PC a un livello completamente nuovo." - Peter Chen, general manager, BenQ Technology Product Center.

"Non vediamo l'ora di iniziare a mettere a disposizione dei giocatori i monitor Philips con tecnologia G-SYNC. Chi è davvero appassionato di giochi, desidererà sicuramente averne uno". - Sean Shih, global product marketing director, TPV Technology (TPV commercializza i display a marchio Philips).

"Tutti qui in ViewSonic siamo emozionati per le eccezionali esperienze visive che offre G-SYNC. Non vediamo l'ora di fare da padrone con la nostra premiata linea di monitor professionali per il gaming equipaggiati con questa tecnologia." - Jeff Volpe, presidente, ViewSonic.

L'entusiasmo dei system builder e integrator

"G-SYNC rappresenta uno sguardo sul futuro dei display. Dover tornare a un monitor standard, dopo aver visto un display G-SYNC, comincerà a essere inaccettabile. E ciò positivo." - Kelt Reeves, fondatore e CEO, Falcon Northwest.

"G-Sync è una tecnologia di rottura che fornirà esperienze di gioco impeccabili. Siamo davvero lieti che i nostri clienti potranno beneficiare di straordinarie esperienze di gioco a ogni frame rate senza tearing e stutter." - Elan Raja III, co-fondatore di Scan Computers.

Marco Ciullo

Non ha un genere preferito, gioca un po' a tutto perché deve essere il gioco ad "attirarlo". Fan della saga di God of War e Metal Gear Solid, ama anche i simulatori di guida, soprattutto Need for Speed per la sua ambientazione di gare illegali. In generale gli piacciono i giochi d'azione e avventura, mentre non ama particolarmente i JPRG ed RPG perché non ha voglia di perdere tempo ad allenarsi, infatti li trova noiosi e monotoni.