L'alluvione non ferma il progetto No Man's Sky

Il terribile incidente avvenuto agli uffici di Hello Games non comprometterà il lavoro finora svolto

scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
PC
I lavori continuano! I lavori continuano!

In questa notizia, vi abbiamo parlato della terribile alluvione che ha stravolto gli uffici della compagnia Hello Games proprio nel giorno di Natale. Il team ha trovato un'altra sistemazione temporanea ed ha assicurato che il progetto No Man's Sky non subirà rallentamenti.

"Quel che è successo fa schifo", ha scritto sul blog ufficiale il fondatore del team, Sean Murray. "Fa schifo vedere anni di concept art galleggiare nel fango, fa schifo perdere così tanto così in fretta (a prescindere dal fatto che fosse anche Natale). Quando ci siamo trasferiti in questo ufficio era a pezzi, ma lo abbiamo sistemato per bene. Non era un edificio anonimo, ai nostri occhi, e ciò che è successo mi ha letteralmente spezzato il cuore. Se avete mai subito un furto o siete stati colpiti da un'alluvione, probabilmente sapete cosa si prova. Dall'esterno ciò potrebbe farci sembrare un'azienda fragile, ma vi assicuro che siamo forti e spero che usciremo da questa cosa più forti ancora."

Marco Ciullo

Non ha un genere preferito, gioca un po' a tutto perché deve essere il gioco ad "attirarlo". Fan della saga di God of War e Metal Gear Solid, ama anche i simulatori di guida, soprattutto Need for Speed per la sua ambientazione di gare illegali. In generale gli piacciono i giochi d'azione e avventura, mentre non ama particolarmente i JPRG ed RPG perché non ha voglia di perdere tempo ad allenarsi, infatti li trova noiosi e monotoni.