Steam lancia le offerte del week end

La piattaforma Steam torna a svuotarci il portafoglio con i suoi grossi sconti anche nel fine settimana

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
Arrivano gli sconti del week end! Arrivano gli sconti del week end!

Il colosso della distribuzione digitale di videogame torna a creare scompiglio nei nostri portafogli. Steam, infatti, fa partire le sue grosse promozioni durante il fine settimana per tutto il franchise di Splinter Cell, scontato del 66% con l'ultimo titolo al prezzo di 16.99 EUR e per Kingdoms of Amalur: Reckoning scontato del 70% che porta, quindi, il suo costo a 5.99 EUR. Di seguito vi lasciamo i requisiti consigliati di quest'ultimo titolo e Splinter Cell: Blacklist.

Requisiti consigliati Kingdoms of Amalur: Reckoning (5.99 EUR)
OS: Windows XP SP3 / Windows Vista SP2 / Windows 7 SP1
Processor: 2.4GHz Intel Core 2 Quad or 2.6GHz AMD Phenom X4
Memory: 3 GB RAM for Windows XP / 4 GB Windows Vista and Windows 7
Hard Disk Space: 10.5 GB
Video: NVIDIA GeForce GTX260 / 1GB RAM or better, ATI Radeon HD4850 / 1GB RAM (with Pixel Shader 3.0 support), 1280x720 minimum supported resolution
Sound: DirectX 9.0c compatible
DirectX®: DirectX 9.0c

Requisiti consigliati Splinter Cell: Blacklist (16.99 EUR)
Processor:2.66 GHz Intel® Core™2 Quad Q8400 or 3.00 GHz AMD Phenom™ II X4 940 or better
Memory:4 GB RAM
DirectX®:11
Hard Drive:25 GB HD space
Sound:(5.1 surround sound recommended)
Other Requirements:Broadband Internet connection
Additional:Peripherals Supported: Windows-compatible keyboard, mouse, headset, optional controller (Xbox 360 Controller for Windows recommended). Requires UPLAY account

Marco Ciullo

Non ha un genere preferito, gioca un po' a tutto perché deve essere il gioco ad "attirarlo". Fan della saga di God of War e Metal Gear Solid, ama anche i simulatori di guida, soprattutto Need for Speed per la sua ambientazione di gare illegali. In generale gli piacciono i giochi d'azione e avventura, mentre non ama particolarmente i JPRG ed RPG perché non ha voglia di perdere tempo ad allenarsi, infatti li trova noiosi e monotoni.