Papers, Please potrebbe arrivare su PS Vita

Lo dichiara l'ideatore del titolo, anche se al momento lo sviluppo non è ancora iniziato

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PS VITA PC
Per ora non ci sono conferme! Per ora non ci sono conferme!

Lucas Pope, lo sviluppatore del particolare titolo Papers, Please, ha dichiarato che è interessato a portare il titolo su PS Vita. Al momento però non è sicuro se si affiderà ad un'altra compagnia per questo porting o se sarà sempre lui a lavorarci. Su questo punto ha infatti dichiarato, durante un'intervista con il sito VG247: "fino ad ora sono l'unico ad aver messo le mani sul codice di tutto quello relativo al gioco. Questo crea un problema di controllo, molti si sono proposti di darmi una mano, ma ho rifiutato perché mi divertiva e anche perché sono un fanatico del controllo.".

Ha poi aggiunto che non sa ancora quale decisione prendere visto che è indeciso se dare inizio allo sviluppo di questo porting per la portatile Sony o dedicarsi ad un nuovo progetto. Non ci resta che salutarvi quindi, appena ci saranno novità sull'argomento non mancheremo di aggiornarvi come sempre.

Francesco Giordano

Amante dei videogiochi da quando era bambino, ha iniziato la sua avventura con un Commodore 64. La sua prima esperienza nel mondo della redazione invece risale a qualche anno fa, saltando di sito in sito fino ad arrivare a Kingdomgame. I suoi generi preferiti sono i Giochi di Ruolo Giapponesi, Dungeon Crawler e di Avventura. Conosce anche qualche MMO, soprattutto quelli gratis, visto che non dovendo pagare se ne approfitta e, almeno per provare, li scarica. Pericolosissimi sono i giochi dove si possono creare personaggi, di solito tende a cancellare e iniziare nuovamente la partita per provare tutte le classi o altro, terminando tardi o proprio mai alcuni titoli.