Namco annuncia l'arrivo di Rise of Incarnates

Il nuovo picchiaduro Free-to-Play in uscita esclusivamente per PC sta arrivando.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
Power-ups e ambientazioni post-apocalittiche.....mica male! Power-ups e ambientazioni post-apocalittiche.....mica male!

Rise of Incarnates sta arrivando. A confermarlo direttamente la casa produttrice Bandai Namco, il picchiaduro sarà un'esclusiva PC e verrà reso disponibile tramite la piattaforma Steam di Valve durante quest'anno 2014 e sarà completamente free-to-play.

Questo titolo è stato ispirato da Mobile Suit Gundam: Extreme Vs. un gioco anch'esso ispirato alla famosa saga dei mech combattenti. Al lavoro su Rise of Incarnates ci saranno alcuni sviluppatori delle precedenti serie di picchiaduro che hanno e stanno facendo la storia come Tekken, SoulCalibur e lo stesso Gundam.

Rise of Incarnates sarà ambientato in un'epoca leggermente futura post-apocalittica in seguito ad una pioggia di meteoriti a cui viene dato il nome di "cube phenomenon". Quest'evento non solo modifica drasticamente il pianeta terra, distruggendo le città...ecc ma dona ai sopravvissuti dei superpoteri simili a quelli delle antiche divinità. I nuovi super guerrieri vengono quindi chiamati "Incarnates" e a loro viene detto che l'unico modo per salvare il pianeta dalla distruzione è sconfiggere il sovrano di quest'epoca ma ognuno interpreta questo messaggio a proprio modo e non sapendo chi sia il vero sovrano di quest'epoca scoppia una guerra tra i vari Incarnates.

I giocatori si affronteranno in battaglie due-contro-due in arene post apocalittiche come quella di New York visibile nel trailer e negli screenshots. Fondamentale sarà la sintonia tra i due giocatori alleati, l'uso dei power-ups e delle altre abilità speciali, non si tratterà quindi di un titolo da poter giocare completamente in solitaria.

Per ora i personaggi disponibili sono quattro e li potete vedere tutti nelle immagini sottostanti oppure nel trailer, Namco ha assicurato che questa rosa di personaggi verrà ampliata con il passare del tempo. Sono aperte le iscrizioni all'alpha test, per partecipare basta andare sul sito ufficiale del gioco e seguire le indicazioni.

Come detto prima in calce troverete il trailer del gioco e quaranta screenshots dei personaggi e delle ambientazioni finora rese note.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.