Il multiplayer di Halo è salvo

GameRanger continuerà a offrire il servizio multiplayer, non preoccupatevi.

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
Chief non si ferma! Chief non si ferma!

Halo Combat Evolved, il titolo campione di incassi esclusiva Xbox uscito nel 2001 che ha ridimensionato il gameplay degli FPS e che ha saputo ammaliare migliaia e migliaia di giocatori è ormai vecchiotto e Gamespy ha deciso che chiuderà i server dedicati al multiplayer online.

"Il servizio cesserà ufficialmente di funzionare il 31 Maggio 2014 -tra pochi giorni- per tutti i giochi che ancora ne usufruiscono " ha dichiarato Gamespy ringraziando poi tutti per gli anni trascorsi. Gamespy aveva già smesso di rilasciare le proprie licenze dal primo Gennaio 2013 dunque una chiusura era in qualche modo preannunciata.

Nonostante siano passati ormai ben tredici anni dalla sua uscita ancora molte persone continuano a giocare ad Halo, titolo che ha fatto la storia della prima console Microsoft, e proprio per questo GameRanger, un servizio scaricabile gratuitamente, è corso in aiuto ai fan dichiarando che sarà egli stesso ad acquistare i nuovi server e a garantire la continuazione del servizio. La componente multiplayer di Halo Combat Evolved è dunque salva e tutti i giocatori possono tirare un sospiro di sollievo è anche confermata la continuazione del servizio per Halo: Custom Edition. Inoltre verranno implementate alcune nuove funzioni come la lista degli amici e la chat.

 

Del resto ce lo si doveva aspettare; gli Spartan non muoiono mai.

Matteo Bruno

Appassionato di videogames, di manga, film e libri fantasy. Sempre pronto a dire la sua e a cercare tutte le novità riguardo agli argomenti a lui cari.