Trainz: A New Era è stato ufficialmente posticipato

Un'amara sorpresa per tutti coloro che amano guidare possenti treni in giro per il mondo

scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
PC
I like trains I like trains

Poche ore fa N3V Games e Deep Silver hanno ufficialmente comunicato che l'uscita di Trainz: A New Era verrà posticipata al 15 maggio. Secondo quanto rilasciato nel comunicato ufficiale, queste settimane extra di sviluppo e test permetteranno al team di finalizzare e mettere bene a punto tutte le caratteristiche necessarie a fornire gli adeguati obiettivi grafici e a soddisfare la promessa di garantire la migliore versione di Trainz di sempre.

Per tenere i fan sempre aggiornati sui progressi nello sviluppo, i partner rilasceranno una versione aggiornata, la "Community Edition" (chiamata "Beta 2" per gli utenti Steam) il 27 gennaio. Questa nuova versione sarà disponibile via download digitale a tutti i passati e futuri giocatori che hanno prenotato il gioco o che l'hanno finanziato attraverso la campagna Kickstarter.

Questa versione aggiornata, rispetto a quella di dicembre, offre i seguenti miglioramenti:

  • Migliorata l'interazione tra macchinista e controllore
  • Implementazione post-processing iniziale che include la mappatura toni HDR e filtro bloom ( con profondità di campo ed effetti SSAO richiesti per raggiungere gli standard grafici prefissati)
  • Miglioramenti delle giunzioni procedurali (rotaie di controllo, zampe di lepre, lame, generazione vagoni letto etc ), inclusi alcuni aggiornamenti dei contenuti (ulteriori miglioramenti a seguire)
  • Nuova impostazione "Low" per migliorare le prestazioni grafiche di hardware con specifiche inferiori
  • Aggiustamenti degli effetti d'acqua e minori (con ulteriori miglioramenti degli effetti e dei riflessi a seguire)
  • Il Content Manager ha ora migliorato la funzione di ricerca, il salvataggio di filtri personalizzati, la ricerca con parole chiave (ed ulteriori elementi da completare)
  • Correzioni per le sessioni e i testi salvati
  • Correzioni su molti crash
Luca Di Carlo

Sono un grande amante di videogiochi, cartoni animati, fumetti e dolci che preferisce passare la giornata a videogiocare piuttosto che a studiare per i corsi d'esame all'università; essendo anche un grande casanova, ho scoperto il mio primo vero amore dopo aver attaccato la spina della mia Playstation 1 alla corrente.