The Sims 4 si espande con Get to Work

Crea il tuo business ed esplora tre differenti carriere con l’arrivo della prima espansione di gioco

scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
PC
La cover di The sims 4 Get to Work La cover di The sims 4 Get to Work

Quest’oggi, Electronic Arts e Maxis hanno svelato l’arrivo di The Sims 4 Get to Work Expansion Pack, attualmente in fase di sviluppo e pubblicazione su PC e Mac. In questo primo pacchetto d’espansione, pensato per essere rilasciato sul quarto capitolo della serie The Sims, il giocatore avrà la possibilità di ottenere il controllo attivo della carriera lavorativa dei propri Sims, dandogli modo di scegliere fra tre diverse opzioni. Ad esempio ci si potrà avventurare in una nuova attività di vendita al dettaglio, oppure scegliere un'altra professione lavorativa fra quelle proposte, simulando quanto possibile il mondo reale.

In The Sims 4 Get to Work è possibile scegliere di salvare altre vite impersonando la professione di medico, oppure occuparsi di bambini divenendo pediatra; allo stesso modo si potrà scegliere quella di artigiano, artista o scienziato. Per i più attivi, non è precluso l’ingresso in polizia o magari far carriera come detective, investigando sulle macabre scene del crimine che imperversano nella città virtuale.

I giocatori con uno spirito più imprenditoriale possono dar vita al proprio negozio, personalizzarlo e dirigere al meglio la propria idea di business. Che si tratti di abbigliamento, studio fotografico, panetteria o altra attività, in The Sims 4 Get to Work a fare la differenza sarà solo la propria abilità, l’unico strumento utile a fare la differenza e divenire un ambito Simoleonaire.

The Sims 4 Get to Work introduce nuovi edifici, abilità e molte ore di divertimento con il rinnovato gameplay. Per conoscere nuove informazioni su questa espansione, è possibile visitare il sito ufficiale, dove sono stati inseriti anche alcuni contenuti multimediali. The Sims 4 Get to Work sarà disponibile ad aprile 2015 su PC e Mac, al costo di circa 30,00 Dollari. A questo punto vi lasciamo in compagnia di alcuni media divulgati da Electronic Arts, utili per farvi un’ idea sulle possibilità offerte dalla nuova espansione.

Federico D'Aco

'Old-School' è il termine che più lo rappresenta. Amante dei vecchi classici per console e computer, ha un debole per i titoli e le piattaforme targate Nintendo, alle quale non riesce proprio a dire di no. Qualcuno fra gli amici più stretti afferma di averlo visto possedere e giocare con console targate SEGA, Sony e Microsoft, ma le prove non sono ancora state pubblicate.